Research, polluted sites and national system for the environmental protection

Document Actions

 

ReporterVideo
B. De Bernardinis (Presidente ISPRA)Introduzione
G.P. Beretta (Università di Milano)Valori di fondo nei suoli e nelle acque sotterranee
M. Guerra (ISPRA)

Problematiche emerse dall’applicazione delle linee guida sulla determinazione del valore di fondo delle acque sotterranee

P. Giandon (ARPA Veneto)Valori di fondo di metalli e metalloidi nei suoli: approccio territoriale e sito specifico. L'esperienza del Veneto
E. D'Andrea (ARPA Friuli Venezia Giulia)Sito inquinato di Interesse Nazionale della Laguna di Grado e Marano: determinazione dei valori di fondo nei suoli agricoli prospicienti il S.I.N
A. Felluga (ARPA Friuli Venezia Giulia)Sito inquinato di Interesse Nazionale della Laguna di Grado e Marano:determinazione dei valori di fondo nei suoli agricoli prospicienti il S.I.N
Discussione sui Valori di fondo nei suoli e nelle acque sotterranee
A. Gargini (Università di Bologna)Approcci innovativi alla caratterizzazione e metodi di bonifica verdi e sostenibili
S. Chiavarini (ENEA)Campionatori passivi nel controlloe monitoraggio di acque sotterranee: stato dell'arte e prospettive applicative
L. Luchetti (ARTA Abruzzo)Individuazione e della contaminazione da solventi clorurati nel sottosuolo attraverso il campionamento e l’analisi dei tronchi d’albero
A. Sconocchia (ARPA Umbria)

Le fitotecnologie per la bonifica di siti contaminati: esperienze applicative e criticità

Discussione sugli Approcci innovativi alla caratterizzazione e metodi di bonifica verdi e sostenibili
R. Baciocchi (Università di Roma)Aspetti ambientali dell'analisi del rischio
M. Falconi (ISPRA)Analisi di Rischio sito-specifica dei siti contaminati, criticità applicative e proposte tecniche da discutere con il Sistema Nazionale
M. Di Tonno (ARPA Piemonte)Validazione dati nelle misure in campo di aeriformi
G. Fontolan (Università di Trieste)

Sedimenti

E. Romano (ISPRA)La Rada di Augusta: contaminazione dei sedimenti e effetti sugli organismi marini
N. Ungaro (Arpa Puglia)Modello concettuale del Mar Piccolo finalizzato alla bonifica/messa in sicurezza del bacino
R. Barberis (ARPA Piemonte)Contaminazione diffusa
F. Vitali (ARPA Emilia Romagna)Utilizzazione agronomica dei fanghi di depurazione: modalità di controllo e strumenti cartografici per prevenire contaminazioni diffuse in Emilia Romagna
N. Marchi (Regione Emilia Romagna)Utilizzazione agronomica dei fanghi di depurazione: modalità di controllo e strumenti cartografici per prevenire contaminazioni diffuse in Emilia Romagna
P. Paris (ISPRA)Rapporto nazionale pesticidi nelle acque – Edizione 2014
E. Pace (ISPRA)Rapporto nazionale pesticidi nelle acque – Edizione 2014
Discussione su Contaminazione diffusa
B. De Bernardinis (Presidente ISPRA)Conclusioni