72 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Nuovi elementi da



Ordina perData (prima i più recenti)·rilevanza·alfabeticamente
Smog: trend in diminuzione per i principali inquinanti, ma in molte zone del paese si continuano a superare i limiti. Stabili i valori medi dell’ozono
Trend in diminuzione per PM10, PM2,5 e NO2 tra il 2008-2017, ma continuano i superamenti in molte zone del paese. L’ozono non mostra segni di diminuzione. È la tendenza evidenziata dall’ISPRA nello studio "Analisi dei trend dei principali inquinanti atmosferici in Italia 2008-2017" nel quale si valuta l’esistenza di un trend temporale significativo nelle serie di dati dei principali inquinanti atmosferici (materiale particolato, ossidi di azoto e ozono) in Italia, nel periodo dal 2008 al 2017. Il lavoro aggiorna l’analisi condotta cinque anni fa (riferita al periodo 2003 – 2012) estendendola a un maggior numero di punti di misura e permettendo quindi una migliore rappresentazione spaziale delle tendenze nell’intero Paese.
Posizionato inEvidenzaISPRAno homepage
Creato il 25 marzo 2019 15:25
Il tema dei rifiuti attraverso due rapporti ISPRA
Il tema dei rifiuti attraverso due rapporti ISPRA. Il Rapporto Rifiuti Speciali - Edizione 2018 fornisce i dati, aggiornati all’anno 2016, sulla produzione e gestione dei rifiuti speciali non pericolosi e pericolosi, a livello nazionale e regionale, e per la gestione anche a livello provinciale; e sull’import/export. Il Rapporto Rifiuti Urbani - Edizione 2017 fornisce i dati, aggiornati all’anno 2016, sulla produzione, raccolta differenziata, gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti di imballaggio, compreso l’import/export, a livello nazionale, regionale e provinciale. Il Rapporti Rifiuti Urbani - Edizione 2018 (dati aggiornati all’anno 2017) verrà presentato il prossimo 10 dicembre alle ore 14.30, presso l'auletta dei Gruppi Parlamentari a Roma.
Posizionato inEvidenzaPubblicazionino homepage
Creato il 19 novembre 2018 16:14
Agricoltura, Infosession nazionale Copernicus a Bari
Posizionato inArchivioAnno 2018Novembre
Creato il 26 ottobre 2018 14:12
Agricoltura, Infosession nazionale Copernicus a Bari
Organizzato dalla Commissione Europea e dal Forum Nazionale degli Utenti Copernicus, il prossimo 27 novembre avrà luogo una Infosession per promuovere i molteplici utilizzi in agricoltura dei servizi e prodotti erogati dal Programma di osservazione della Terra europeo, con una speciale attenzione alle necessità e interessi delle comunità di utenti locali sia commerciali sia istituzionali
Posizionato inEvidenzaISPRAno homepage
Creato il 26 ottobre 2018 14:12
Incendio Quarto Oggiaro, disponibili i primi risultati sui microinquinanti
Sono stati diffusi oggi, dai laboratori di Arpa Lombardia, i risultati delle analisi effettuate sul primo filtro prelevato dal campionatore ad alto volume, installato immediatamente dopo lo scoppio dell’incendio in corso dal 14 ottobre nel deposito IPB di via Chiasserini a Milano. Durante le prime fasi dell'incendio, il valore della concentrazione totale delle diossine e dei furani (PCDD-DF) è risultato pari a 0.5 picogrammi per metrocubo, in termini di tossicità equivalente, a conferma di una parziale alterazione della qualità dell’aria dovuta all’evento in corso.
Posizionato inEvidenzaSNPAno homepage
Creato il 16 ottobre 2018 16:11
Habitat e Biodiversità dell’area naturale “Barsento” (BA) - Carta degli Habitat alla scala 1:10.000
Il presente rapporto è stato realizzato tramite una collaborazione tra ISPRA ed ARPA Puglia finalizzata alla realizzazione sperimentale congiunta di alcuni approfondimenti naturalistici per l’integrazione del sistema informativo “Carta della Natura”. Il lavoro vuole fornire uno strumento conoscitivo del valore naturale dell’area “Barsento” e dei suoi profili di vulnerabilità, che possa fungere da supporto nel processo decisionale relativo all’iter istitutivo della Riserva Naturale Regionale Orientata "Barsento" già individuata dalla L.R. 24 luglio 1997, n. 19.
Posizionato inEvidenzaPubblicazionino homepage
Creato il 20 settembre 2018 14:21
ScienzaInsieme
26-28 settembre Ultimo giorno di ScienzaInsieme ad ISPRA: in occasione della Notte Europea dei Ricercatori l'Istituto apre il Centro Nazionale dei Laboratori di Castel Romano ai cittadini. Più di 400 persone potranno visitare i laboratori, vedere esperimenti e strumentazioni tecnologiche, vedere video scientifici e interagire attivamente con i ricercatori che saranno le guide delle diverse attività. Alla serata parteciperanno il Presidente dell'ISPRA, Stefano Laporta e il Sottosegretario all'Ambiente, Salvatore Micillo. SCOPRI DI PIU'
Posizionato inEvidenzaISPRAno homepage
Creato il 08 agosto 2018 11:41
Ispra nel partenariato tra FAO e le principali istituzioni di ricerca italiane
Firmato a Roma, presso la sede della FAO, un Memorandum of Understanding fra l’Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura, Ispra, Cnr, Crea ed Enea. L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale si unisce per la prima volta all’accordo di partenariato con le istituzioni di ricerca italiane: obiettivo è lavorare congiuntamente per il miglioramento della produzione alimentare sostenibile e la nutrizione nei Paesi in via di sviluppo.
Posizionato inEvidenzaISPRAno homepage
Creato il 11 luglio 2018 16:37
Pesticidi nelle acque – Monitoraggio nazionale 2016
Il Rapporto è una sintesi in inglese del rapporto nazionale sulla presenza di pesticidi nelle acque realizzato dall’ISPRA al fine di fornire su base regolare le informazioni sulla qualità della risorsa idrica in relazione ai rischi di tali sostanze. Il rapporto è il risultato di una complessa attività che coinvolge le Regioni e le Agenzie regionali per la protezione dell’ambiente, che effettuano le indagini sul territorio e trasmettono i dati all’ISPRA, che a sua volta svolge un compito di indirizzo tecnico-scientifico e valutazione delle informazioni. Il rapporto presenta i risultati del monitoraggio nazionale dei pesticidi nelle acque superficiali e sotterrane svolto nel 2016. Rapporto
Posizionato inEvidenzaPubblicazionino homepage
Creato il 13 giugno 2018 16:10
Il Presidente di ISPRA Stefano Laporta oggi a Forum PA
Il Presidente dell’ISPRA Stefano Laporta ha partecipato oggi al convegno “Un’alleanza tra Istituzioni e aziende per la Strategia Energetica Nazionale” tenutosi a FORUM P.A., il Forum della Pubblica Amministrazione che ogni anno fa il punto sulle principali innovazioni nell’ambito dei servizi pubblici e sul rapporto tra Istituzioni e cittadini. “E’ necessaria un’assunzione collettiva di responsabilità sull’ambiente” ha detto Laporta “ed emerge la necessità di integrare gli obiettivi con strumenti urbanistici coerenti”.
Posizionato inEvidenzaForum PA
Creato il 23 maggio 2018 19:07