Strategia marina - quarto evento

Azioni sul documento
Posti disponibili: 87 su 130
Per partecipare a questo evento è necessario registrarsi

Il D.lgs. 190/2010, con il quale l’Italia ha recepito la Direttiva Quadro 2008/56/CE sulla Strategia Marina, richiede che il Ministero dell’Ambiente assicuri, con adeguate modalità, la redazione e la pubblicazione di informazioni relative alle diverse fasi di attuazione del decreto stesso. E’ anche richiesto che tali informazioni siano sottoposte alle osservazioni del pubblico. La consultazione del pubblico si inserisce nel più ampio quadro normativo, di livello comunitario, atto a garantire il diritto di accesso alle informazioni e di partecipazione del pubblico ai processi decisionali in materia ambientale, tutelando il diritto di ogni persona a vivere in un ambiente che assicuri la sua salute e il suo benessere (art. 1, Convenzione di Århus del 25 giugno 1998). La finalità della consultazione del pubblico è quella di coinvolgere il pubblico e i “portatori di interesse” sul processo di attuazione della Strategia Marina.

Gli eventi proposti hanno come obiettivo quello di illustrare gli aspetti tecnici dei programmi di monitoraggio elaborati dal MATTM all’interno di specifici gruppi di lavoro composti sia da soggetti tecnici che da rappresentanti delle Amministrazioni centrali al fine di raccogliere eventuali indicazioni, suggerimenti, osservazioni da parte dei “portatori d’interesse”. Le osservazioni formulate e i risultati che emergeranno dal dibattito saranno opportunamente valutati.