Balenottere "spiate” da sei satelliti

Azioni sul documento

Studio Tethys/ISPRA per seguirne la migrazione nel Mediterraneo

Monitorare gli spostamenti delle balenottere nel Mediterraneo con un tracking satellitare, ossia un sistema basato su sei satelliti orbitanti tra il Santuario Pelagos e lo Stretto di Sicilia, che consente di ottenere i dati sul loro posizionamento per 12 ore al giorno in due "finestre" di sei ore ciascuna.

Ulteriori informazioni

archiviato sotto: