Open Science e Open Access

Azioni sul documento

Cos’è l’Open Access

  • Un canale alternativo di diffusione dei risultati della ricerca scientifica;
  • Un movimento di riappropriazione della comunicazione scientifica da parte di chi fa ricerca a fronte del paradosso dell’attuale sistema (l’Università paga 4 volte: stipendia il ricercatore, finanzia la ricerca, ma dopo che il ricercatore ha pubblicato sulla rivista scientifica, paga l’abbonamento alla rivista per leggere i risultati, infine paga diritti di riuso didattico dell’articolo).

    Le due vie all’Open Access

    • "Green Road”: auto-archiviazione di pre-print di articoli in Archivi Aperti, in accordo con le politiche di copyright degli editori. Significa che gli autori possono continuare a pubblicare sulle riviste tradizionali, ma possono “rendere libero” il loro articolo depositandolo in un archivio aperto. Gli archivi possono essere Istituzionali o Disciplinari, come il famoso arXiv per la Fisica. Nel mondo esistono circa 1800 archivi aperti;
    • “Gold Road”: pubblicazione in riviste Open Access, peer reviewed, accessibili senza abbonamento; l’autore mantiene il copyright sul proprio lavoro. Pur essendo recenti, hanno ottimi indici di Impact Factor. Hanno un diverso modello di sostenibilità economica: il 23% delle testate chiede il pagamento delle spese di pubblicazione dell’articolo. Queste spese vengono coperte dal budget della ricerca. Nel mondo esistono oltre 6.000 riviste Open Access.

     

    Piano strategico per l'implementazione di EOSC (pubblicato il 24/07/2019).

    European Open Science Cloud (EOSC) strategic implementation plan

    Publication metadata

    The EOSC Strategic Implementation Plan presents the activities that will contribute to the implementation of the EOSC for the period 2019-2020. While the document will be made public after final approval, it is primarily intended for use by stakeholders engaged into building EOSC. Other documents will be developed and made public for use by research communities which will be the primary users of EOSC capabilities. This document draws from the EOSC Implementation Roadmap adopted by the Commission on 14 March 2018 and presents a comprehensive overview of the implementation of the EOSC, with action lines and timelines for the period 2019-2020. The list of activities includes the most recently approved Horizon 2020 projects. This document has been reviewed and amended by the EOSC Executive Board during its 17 April 2019 meeting. It was presented to the EOSC Governing Board during its 22 May.

    European Open Science Cloud (EOSC) strategic implementation plan