F.A.S. - Workshop Ecolabel UE - Capo d'Orlando, 31 maggio 2018

Azioni sul documento

Workshop sulla certificazione ambientale per il servizio di ricettività turistica Ecolabel UE

Riflessioni intorno ai valori dei marchi ambientali

L’iniziativa, rivolta soprattutto a tutte le strutture turistico-ricettive aderenti al contratto di rete, vuole essere condivisa anche con altri territori che mostrano interesse ad immettersi in tali processi di qualificazione, nonché a tutti gli attori di settore (Organizzazioni, Associazioni ed operatori del settore turistico).

Giova ricordare che la Sicilia con 24 strutture in atto certificate, rappresenta la quarta regione del territorio nazionale in ordine di importanza nel settore. Nel corso dell’iniziativa verranno presentati il panorama unitario e nazionale di riferimento a cura dell’ISPRA, l’organismo istituzionale che supporta l’attività del Comitato Italiano per l’Ecolabel e l’Ecoaudit (certificatore), lo stato della specifica realtà siciliana a cura dell’ARPA Sicilia e le risultanze di due interessantissime e recenti ricerche di settore: “Certificare per competere. Dalle certificazioni ambientali nuova forza al made in Italy”, condotta da Symbola e Cloros sulla generalità dei marchi ambientali esistenti e quella specifica, condotta dall’APPA della Provincia Autonoma di Trento “Valutazione degli impatti ambientali, economici e culturali derivanti dall’applicazione in Trentino del marchio di qualità ambientale Ecolabel Europeo per il turismo” che, per la prima volta, ha fornito importanti riscontri obiettivi e misurabili degli effetti della certificazione Ecolabel UE.

Seguirà una panoramica sulle modalità di perfezionamento della documentazione di candidatura per il conseguimento della certificazione e sulle procedure prescritte dalle norme, a conclusione della quale, con spirito di operatività, sarà possibile pervenire ad eventuali chiarimenti e/o ad appropriati approfondimenti.

 

Programma:

 

Ore 10,00 - Introduzione dei lavori e saluti istituzionali:

  • On.le Francesco Calanna, Presidente della FAS

  • Dott. Franco Ingrillì Sindaco del Comune di Capo d’Orlando

 

Ore 10,15 – Il panorama europeo e nazionale della certificazione Ecolabel UE ed il quadro dei benefici e degli incentivi previsti dalla normativa:

  • ing. Salvatore Curcuruto Dirigente Servizio Certificazioni Ambientali - Dipartimento per la Valutazione, i Controlli e la Sostenibilità - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale – ISPRA

 

Ore 10,40 – Sintesi delle risultanze della ricerca “Certificare per competere. Dalle certificazioni ambientali nuova forza al made in Italy”, condotta da Symbola e Cloros, con la collaborazione di Accredia e CSQA e della ricerca “Valutazione degli impatti ambientali, economici e culturali derivanti dall’applicazione in Trentino del marchio di qualità ambientale Ecolabel Europeo per il turismo” condotta dall’ Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente (APPA) della Provincia Autonoma di Trento:

  • dott. Salvatore Giarratana – Consulente FAS

<>

 

Ore 11,00 – Il quadro regionale della certificazione Ecolabel UE per le strutture turistico ricettive e presentazione delle iniziative promozionali elaborate dall’ARPA Sicilia:

  • dott. Michele Fiore, Direttore della Struttura competente per la promozione dei marchi ambientali di ARPA Sicilia

 

Ore 11,20 – La costruzione del dossier di candidatura alla certificazione Ecolabel UE delle strutture turistico ricettive e relative procedure:

  • ing. Claudia Raimondi – Consulente ambientale (EMAS, iso 14001, Ecolabel UE)

 

Ore 11,40 - 12,30 -Dibattito e richieste di chiarimenti