Che cos’è l’Ecolabel dell'Unione europea

Azioni sul documento

Logo Ecolabel 25 anni

 

Ecolabel UE è il marchio di qualità ecologica dell’Unione Europea (Ecolabel UE) che contraddistingue prodotti e servizi che pur garantendo elevati standard prestazionali sono caratterizzati da un ridotto impatto ambientale durante l’intero ciclo di vita.

Ecolabel UE è stato istituito nel 1992 dal Regolamento n. 880/92 ed è oggi disciplinato dal Regolamento (CE) n. 66/2010  in vigore nei 28 Paesi dell’Unione Europea e nei Paesi appartenenti allo Spazio Economico Europeo – SEE (Norvegia, Islanda, Liechtenstein).

Ecolabel UE è un’etichetta ecologica volontaria basata su un sistema di criteri selettivi, definito su base scientifica, che tiene conto degli impatti ambientali dei prodotti o servizi lungo l’intero ciclo di vita ed è sottoposta a certificazione da parte di un ente indipendente (organismo competente).

La prestazione ambientale è valutata su base scientifica analizzando gli impatti ambientali più significativi durante l’intero ciclo di vita del prodotto o del servizio, tenendo anche conto della durata della vita media dei prodotti e della loro riutilizzabilità/riciclabilità e della riduzione degli imballaggi e del loro contenuto di materiale riciclato.

I criteri Ecolabel, stabiliti a livello europeo con un’ampia partecipazione di parti interessate tra cui anche associazioni europee di consumatori e ambientaliste, riguardano anche aspetti importanti inerenti la salute e la sicurezza dei consumatori. Riguardano inoltre, ove pertinente, i principali aspetti sociali ed etici dei processi produttivi.

 


Comunicazione per le aziende della detergenza (Prodotti per la pulizia di superfici dure, detersivi per bucato, per bucato per uso professionale, per lavastoviglie, per lavastoviglie industriali, per piatti) - Nota del Comitato Ecolabel sul rinnovo delle licenze d’uso del marchio Ecolabel UE:

In considerazione dell’elevato numero di domande di rinnovo della licenza d’uso del marchio Ecolabel UE pervenute e dell’approssimarsi della data di scadenza delle licenze attualmente in vigore, la sezione Ecolabel del Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit, ha deliberato quanto segue:

Per tutti i prodotti per i quali la domanda di rinnovo della licenza d’uso del marchio è pervenuta al protocollo ISPRA entro la data di scadenza della licenza (26/12/2018 per tutte le categorie dei prodotti detergenti eccetto i detersivi per piatti la cui scadenza è il 22/12/2018), la licenza d’uso del marchio si intende prorogata fino alla data di conclusione della procedura di rinnovo. Dopo tale data il marchio Ecolabel UE può essere apposto per un periodo di 6 mesi sui prodotti in giacenza detenuti dal titolare o da altri e fabbricati prima della data di conclusione della procedura di rinnovo.

Si chiede a tutte le aziende che intendono presentare domanda di rinnovo di utilizzare l’indirizzo:

PEC comitato.ecolabel@pec.it

 


Il 25 settembre è scaduta la validità delle seguenti decisioni:

  • 2009/578/CE del 9/7/2009  che stabilisce i criteri per l'assegnazione del marchio ecologico Ecolabel UE ai  servizi  di ricettività turistica;
  • 2009/564/CE del 9/7/2009  che stabilisce i criteri per l'assegnazione del marchio ecologico Ecolabel UE ai servizi di campeggio.

Le licenze rilasciate ai sensi di queste decisioni sono pertanto decadute e di conseguenza non sarà più possibile utilizzare il logo Ecolabel UE.

Fanno eccezione le aziende la cui domanda di rinnovo della licenza Ecolabel UE ai sensi della Decisione 2017/175/UE del 25/01/17 sia pervenuta al protocollo ISPRA entro il 25/09/18. Per queste aziende si riterrà ancora in vigore il contratto in essere fino alla conclusione del nuovo iter istruttorio.

Per ulteriori informazioni si può contattare: segreteria.ecolabel@isprambiente.it

 


Diritti annuali 2019:

La Sezione stabilisce che, a partire dal 2019,  sul venduto/erogato relativo all’anno 2018, alle sole microimprese si applicherà un flat-rate di diritti annuali pari a 100 Euro, indipendentemente dal fatturato.

 


A scuola più sostenibili? Usando la carta Ecolabel UE si può!

Sono più di 400 i milioni di tonnellate di carta che vengono prodotti annualmente a livello globale sul nostro pianeta: si stima che questo quantitativo sia destinato a crescere e che nel giro di un paio di anni si sfiorino i 500 milioni tra produzione di carta e cartone. Il dato è abbastanza allarmante se si pensa che questo processo produttivo è tra quelli più impattanti sulle matrici ambientali di aria e acqua per numero e tipologia di sostanze inquinanti rilasciate durante la produzione...

Leggi tutto


Ecolabel UE e ISPRA in ottobre a Milano per parlare dei nuovi criteri per i servizi di pulizia d’interni

I nuovi criteri Ecolabel UE per i servizi di pulizia di interni saranno al centro di un incontro - promosso e organizzato da Afidamp in collaborazione con ISPRA e la Sezione Ecolabel UE del Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit - che si terrà il prossimo autunno presso il Forum Pulire di Milano.

Leggi tutto


 

Pubblicata proroga durata contratti Ecolabel UE per Detersivi

È stata pubblicata il 13/07/2018 in Gazzetta Ufficiale europea la DECISIONE (UE) 2018/993 DELLA COMMISSIONE  dell'11 luglio 2018 recante modifica delle decisioni (UE) 2017/1214, (UE) 2017/1215, (UE) 2017/1216, (UE) 2017/1218 e (UE) 2017/1219 relativamente alla durata del periodo transitorio. 

Tutti i contratti Ecolabel UE, relativi ai gruppi della Detergenza...

Leggi tutto


La Commissione europea adotta i nuovi Criteri Ecolabel UE per i Servizi di pulizia di ambienti interni

Il 4 maggio 2018 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale dell’ Unione europea la DECISIONE (UE) 2018/680 che stabilisce, per la prima volta, i criteri Ecolabel UE per i "Servizi di pulizia di ambienti interni" adottati...

Leggi tutto

 


04/05/2018: SCADENZE E RIFERIMENTI Criteri Ecolabel UE

Aggiornata la Tabella contenente i Gruppi di Prodotti/Servizi Ecolabel UE in vigore, riferimenti delle relative Decisioni pubblicate dalla Commissione  e scadenza di validità dei criteri ecologici per l’assegnazione del marchio di qualità ecologica.

In data 02/05/2018 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale UE la  DECISIONE (UE) 2018/666 del 27/4/2018 che proroga il periodo di validità della Decisione 2014/312/CE contenente i  criteri  Ecolabel UE per i prodotti vernicianti per esterni e per interni.



Attivazione PEC Comitato-Sezione Ecolabel e introduzione firma digitale per stipula contratti
Nelle more del processo di dematerializzazione ed informatizzazione delle procedure della PA - cui anche Ecolabel UE è tenuta ad adeguarsi – si informa che è stato attivato l’account di Posta Elettronica Certificata della Sezione Ecolabel del Comitato per l’Ecolabel e  l’Ecoaudit, raggiungibile all’indirizzo di PEC comitato.ecolabel@pec.it.

Leggi tutto


 

 

Ecolabel UE - "Cogli un fiore per un Ambiente migliore" (video)

 


 

Istruzioni per chi intende richiedere il Marchio: la Procedura contiene tutte le informazioni necessarie per presentare la richiesta.

Ulteriori informazioni si possono trovare nella pagina delle FAQs.

 


 

Contatti per la concessione del marchio Ecolabel dell'Unione europea:

Per invio domande di concessione del marchio Ecolabel UE e/o documentazione:

comitato.ecolabel@pec.it

 

Per informazioni di natura amministrativa (contratti-utilizzo del marchio-pagamenti) rivolgersi alla Segreteria del Comitato Ecolabel-Ecoaudit:

segreteria.ecolabel@isprambiente.it

 

Per informazioni relative alla documentazione tecnica (criteri-manuali) rivolgersi al Settore Ecolabel di ISPRA:

ecolabel@isprambiente.it
fax 0650072078

Iscrizione alla newsletter Ecolabel

Per iscriversi alla newsletter inviare un email a ecolabel@isprambiente.it con oggetto: "iscrizione alla newsletter" oppure cliccare qui.