Articoli e altri documenti

Azioni sul documento

4 settembre 2017

EMAS ed Ecolabel come strumenti per la valorizzazione di un territorio a vocazione turistica
ing. Marina Masone - ISPRA VAL-CER
dott. Giacomo Ruzzolini - Università di Roma "La Sapienza"

 

30 marzo 2017

Il Consorzio Servizi di Igiene del Territorio – Bacino TV1 (CIT):

  • cura la difesa, la tutela e la salvaguardia ecologica dell’ambiente (relativamente a tutti i suoi aspetti), finalizzate al miglioramento della qualità della vita;

  • promuove l’informazione e l’educazione sul territorio in ordine al recupero dell’energia e alla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani;

  • promuove nel territorio degli enti di competenza - secondo quanto consentito dalla legge - iniziative di studio, organizzazione e realizzazione di progetti pubblici di risparmio energetico e di produzione di energia da fonti rinnovabili;

  • svolge campagne di comunicazione ed educazione sulle medesime tematiche.

Nell’ambito di tali attività, il CIT ha affidato all’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) un contratto di ricerca finalizzato alla valutazione degli indicatori di prestazione ambientale - elaborati anche ai fini della comunicazione ambientale - così come riportati nell’Allegato IV del Regolamento 1221/2009 (EMAS) per il settore dei consumi energetici.

Nell’ambito del succitato contratto, sono stati elaborati i Report che rappresentano il prodotto dell’attività e finalizzati ad inquadrare la problematica con riferimento al Life Cycle Assessment (LCA), alle impronte ambientali e a EMAS applicati al settore della raccolta e trasporto dei rifiuti.

I Report sono consultabili ai link seguenti:

Certificazione ambientale ed etichette ambientali per il settore della raccolta e del trasporto di rifiuti
Pubblicazione prodotta nell’ambito del Contratto di Ricerca CIT-ISPRA del 21 febbraio 2017
ing. Marina Masone
dott.ssa Silvia Ubaldini

Stima degli indicatori chiave per il settore energetico (Allegato IV del Regolamento EMAS) per le attività del CIT
Pubblicazione prodotta nell’ambito del Contratto di Ricerca CIT-ISPRA del 21 febbraio 2017
ing. Marina Masone
dott.ssa Silvia Ubaldini

Analisi comparativa degli indicatori ambientali per le attività del CIT e di organizzazioni analoghe in possesso di registrazione EMAS
Pubblicazione prodotta nell’ambito del Contratto di Ricerca CIT-ISPRA del 21 febbraio 2017
ing. Marina Masone
dott.ssa Silvia Ubaldini

Approfondimento relativo alla gestione degli impianti fotovoltaici e alla discarica di Campardo - Comune di Cordignano (TV)
Pubblicazione prodotta nell’ambito del Contratto di Ricerca CIT-ISPRA del 21 febbraio 2017
ing. Marina Masone
dott.ssa Silvia Ubaldini

 

04 luglio 2016

Best Practice e indicatori ambientali delle organizzazioni vitivinicole italiane registrate EMAS

Mara D'Amico - ISPRA
Gaia Basile -  Università degli Studi di Roma “La Sapienza”

 

04 luglio 2016

Indagine sulle organizzazioni che abbandonano EMAS: analisi delle motivazioni e proposte per un rilancio dello Schema

Mara D’Amico – ISPRA
Roberto Merli - Università degli Studi Roma Tre
Michele Preziosi - Università degli Studi Roma Tre

 

17 maggio 2016

La Certificazione Ambientale come strumento per la sostenibilità: stato dell'arte ed evoluzioni future

Mara D'Amico - ISPRA
Barbara D'Alessandro - ISPRA
Valerio Tropea - ISPRA
Gaia Basile -  Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
Salvatore Curcuruto - ISPRA

 

20 aprile 2016

Linee guida su EMAS ed Ecolabel UE nel settore del turismo

Delibera del Consiglio federale. Seduta del 15/03/2016 DOC. 70 CF

 

20 gennaio 2016

Benefici ed incentivi a livello locale per l’adesione ad EMAS ed Ecolabel UE. Analisi dello stato dell’arte, valutazione di efficacia e buone pratiche

Delibera del Consiglio federale. Seduta del 03/11/2015 DOC. 60/15 CF

 

14 gennaio 2016

Linee Guida in materia di informazione, assistenza e controlli verso organizzazioni richiedenti la registrazione EMAS o in possesso della stessa

Delibera del Consiglio federale. Seduta del 03/11/2015 DOC. 59/15 CF


25 agosto 2015

Indagine sulla conoscenza delle OEF e delle PEF presso aziende certificate

ing. Raffaella Alessi
ing. Marina Masone
d.ssa Silvia Ubaldini

25 marzo 2015

EMAS ed Ecolabel nei Parchi, Comunità Montane e Aree Naturali
ing. Mara D'Amico
ing. Marina Masone
ISPRA - Servizio Certificazioni Ambientali

20 gennaio 2015

Indagine sui siti web delle ARPA/APPA
ing. Marina Masone
ing. Valeria Tropea
ISPRA - Servizio Certificazioni Ambientali

 

7 marzo 2014

Indagine conoscitiva sull'attuazione di EMAS nei Distretti italiani. II parte - Analisi del coinvolgimento degli Stakeholder
Rapporti 192/2014
a cura di:
Dott. Roberto Merli - Univ. Roma Tre
Ing. Mara D'Amico - ISPRA
Dott. Michele Preziosi - Univ. Roma Tre
D.ssa Ilaria Massa - Univ. Roma Tre

 

24 ottobre 2013

EMAS e gli indicatori di prestazione ambientale nel settore della produzione di energia da fonte rinnovabile

a cura di
ing. Mara D'Amico - Tutor ISPRA
dott. ing. Corrado Garlisi - Tirocinio formativo ISPRA

 

12 settembre 2013

Benefici e incentivi a livello locale per l’adesione ad EMAS ed Ecolabel

a cura di
dott.ssa Barbara D’Alessandro
ing. Marina Masone

 

12 settembre 2013

Comuni EMAS e strutture ricettive Ecolabel

a cura di:
ing. Marina Masone

 

22/12/2012

Analisi degli indicatori di performance ambientale nelle amministrazioni pubbliche di grandi dimensioni registrate Emas: Confronto con i core indicators dell'Allegato IV di EMAS III

a cura di:
Ing. Mara D'Amico - Tutor ISPRA
Dott. Antonio Caruso - Tirocinio formativo ISPRA

 

22/11/2012

Analisi degli Indicatori di performance ambientale nelle Amministrazioni Pubbliche - Individuazione degli altri indicatori definiti nell' Allegato IV di EMAS III

a cura di:
Ing. Mara D'Amico - ISPRA
Dott. Marco Perciato - Tirocinio formativo ISPRA

 

26/10/2012

Indagine conoscitiva sull'attuazione di EMAS nei distretti italiani

a cura di:
Ing. Mara D'Amico - Tutor ISPRA
Dott. Michele Preziosi - Tirocinio formativo ISPRA

 

09/01/2012

Utilizzo degli indicatori di prestazione ambientale nelle pubbliche amministrazioni registrate EMAS: confronto con i core indicators dell'allegato IV di EMAS III

a cura di:Mara D'Amico - Tutor ISPRA
Silvia Ocone - Stagista anno 2010

 

04/12/2008

"Indagine conoscitiva sullo stato di attuazione di EMAS in Italia", Rapporto ISPRA 86/2008


Il rapporto costituisce la sintesi di un più approfondito lavoro di analisi svolto in ISPRA nei primi sei mesi del 2008. L’indagine ha avuto l’obiettivo di analizzare il fenomeno della crescita delle adesioni ad EMAS negli ultimi anni cercando di individuare i punti di forza e di debolezza del sistema Italiano. All’indagine hanno partecipato 410 organizzazioni registrate EMAS.

 

18/04/2008

L'applicazione del regolamento EMAS nella Pubblica Amministrazione

a cura di Mara D'Amico e Silvia Ubaldini - Regioni e Ambiente, 4 2008

07/01/2008

EMAS: 10 anni di applicazione in Italia

Paolo Molinas, Silvia Ubaldini e Mariangela Soraci - Regioni & Ambiente 1&2 2008

31/05/2007

EMAS potrà superare i confini dell'Unione?

Paolo Molinas, Silvia Ubaldini - Regioni & Ambiente, n. 5 2007

31/05/2007

Il Verificatore Ambientale EMAS: accreditamento e funzioni

Bertrand Capra, Mariangela Soraci, Vincenzo Parrini - IdeAmbiente, 05-2007

31/05/2007

A scuola di ambiente con EMAS ed Ecolabel

Vincenzo Parrini, Silvia Ubaldini - IdeAmbiente, 5 - 2007

19/04/2007

EMAS III: verso quale soluzione? (file pdf 241Kb)

Informazioni sull'evoluzione di EMAS.
Paolo Molinas, Regioni & Ambiente

25/01/2007

EMAS: la situazione italiana (file pdf 86Kb)

Dati, analisi di andamento, situazione dello strumento e analisi sulla sua applicazione.

Intervento di Rocco Ielasi, Responsabile APAT del Servizio Interdipartimentale Certificazioni Ambientali, al Convegno "La diffusione di EMAS in Lombardia: il contributo delle Istituzioni", Milano 25 Gennaio 2007.

01/01/2006

Il Logo EMAS (file pdf 1196Kb)

Perché e come utilizzarlo per comunicare.
Paolo Molinas, Silvia Ubaldini - Regioni & Ambiente, 12 2005

01/09/2005

L'accreditamento dei Verificatori (file pdf 482Kb)

Nel quadro della Direttiva CE/2003/87 sullo scambio delle quote di emissione gas serra.
Paolo Molinas, Silvia Ubaldini - Regioni & Ambiente, 7-8 2005

01/12/2004

Verificatori Ambientali EMAS: Situazione accreditamento 2004 (file pdf 221Kb)

P. Molinas, S. Ubaldini, M. Soraci - Regioni Ambiente N. 11 - 2004

01/07/2004

SCUOLE EMAS ED ECOLABEL : Approvato il nuovo Schema (file pdf 233Kb)

P. Molinas e S. Ubaldini - Regioni & Ambiente N. 7/8 - 2004

01/02/2003

Capire EMAS (4): Orientamenti sulla frequenza dell'Audit (interno ed esterno) e caso specifico delle microimprese (file pdf 58Kb)

P. Molinas, V. Parrini - Ambiente e Sviluppo - 2/2003

01/01/2003

Capire EMAS (3): Uso del logo EMAS da parte delle organizzazioni registrate (file pdf 454Kb)

P. Molinas - Ambiente e Sviluppo - 1/2003

01/06/2002

Capire EMAS (2): Orientamenti relativi alla dichiarazione ambientale EMAS (file pdf 266Kb)

P. Molinas - Ambiente e Sviluppo - 6/2002

01/04/2002

Capire EMAS (1): Orientamenti sulle Entità che possono essere registrate EMAS (file pdf 290Kb)

P. Molinas - Ambiente e Sviluppo - 4/2002

01/01/2002

Registrazione EMAS di "Territorio": il caso dei parchi e delle aree naturali protette (file pdf 61Kb)

P.Molinas - Ambiente e Sviluppo - 1/2002

01/01/2001

EMAS quale strumento di gestione del territorio da parte di una amministrazione comunale (file pdf 33Kb)

R. Ielasi, P. Molinas - Ambiente e Sviluppo - 1/2001