IPP

Azioni sul documento

La Politica Integrata di Prodotto (Integrated Product Policy – IPP), definita per la prima volta nel Libro Verde della Commissione Europea (febbraio 2001), è frutto sia della evoluzione delle politiche ambientali, sempre più attente al sistema prodotto che non alla regolamentazione settoriale dei processi produttivi, sia dell’affermarsi della considerazione che gli effetti del degrado ambientale sono conseguenza non solo dell’attività produttiva ma anche del comportamento del consumatore (produzione rispettosa dell’ambiente e consumo consapevole come elementi sinergici verso la creazione del “mercato verde”).

L’obiettivo della IPP è “ridurre l’impatto ambientale dei prodotti e dei servizi nell’arco dell’intero ciclo di vita” attraverso la diffusione, il rafforzamento e l’integrazione all’interno dei processi economici di metodologie e di strumenti esistenti, che, in un’ottica di miglioramento continuo, possono indirizzare la progettazione ecologica dei prodotti, stimolarne la domanda e l’offerta, favorire la scelta informata dei consumatori e prezzi dei prodotti che ne rispecchino la compatibilità ambientale.

 

Gli strumenti su cui si basa la IPP possono essere di tipo:

  • volontario (progettazione ecologica);

  • informativo (schemi di etichettatura e certificazione ambientale);

  • economico (fiscalità, gestione degli acquisti pubblici);

  • normativo (responsabilità estesa del produttore).



Alla base della IPP c’è il concetto dell’integrazione: tra le azioni delle diverse parti interessate, tra i diversi strumenti di politica ambientale e tra le varie fasi del ciclo di vita del prodotto o servizio.

Per ulteriori informazioni:
ipp@isprambiente.it

 


Documentazione:

Newsletter IPP N. 6 anno 2016

Newsletter IPP N. 5 anno 2016

Newsletter IPP N. 4 anno 2016

Newsletter IPP N. 3 anno 2016

Newsletter IPP N. 2 anno 2016

Newsletter IPP N. 1 anno 2016

Newsletter IPP N. 4 anno 2015

Newsletter IPP N. 3 anno 2015

Newsletter IPP N. 2 anno 2015

Newsletter IPP N. 1 anno 2015


Pubblicazioni:

Le impronte ambientali e i prodotti alimentari

Claudia D'Ovidio
Giulia Maggiorelli
Marina Masone
ISPRA - Servizio CER


Indagine sul gradimento della newsletter Ecolabel

D.ssa Giulia Maggiorelli
ing. Marina Masone
ISPRA - Servizio CER

 

Indagine sulla conoscenza delle OEF e delle PEF presso aziende certificate

ing. Raffaella Alessi
ing. Marina Masone
d.ssa Silvia Ubaldin
i

 

EMAS ed Ecolabel – Integrazione tra i due schemi

d.ssa Giulia Maggiorelli
ing. Marina Masone
ISPRA - Servizio Certificazioni Ambientali


Link utili:

IPP europeo:
http://ec.europa.eu/environment/ipp/home.htm

Ministero Ambiente:
http://www.minambiente.it/pagina/la-strategia-europea-consumo-e-produzione-sostenibili