Frane e Alluvioni in Italia: le mappe dell'ISPRA e la nuova piattaforma web di #italiasicura

Azioni sul documento


Frane e Alluvioni in Italia: le mappe dell'ISPRA e la nuova piattaforma web di #italiasicura
Per questo evento è stato raggiunto il numero massimo di iscrizioni

L'ISPRA mette a disposizione i video dell'evento, le diapositive proiettate e i principali documenti di cui si è discusso e che sono stati presentati durante l'evento di presentazione delRapporto sul Dissesto idrogeologico in Italia: pericolosità e indicatori di rischio”. Il Rapporto ISPRA, con dati elaborati nel 2015, offre una conoscenza completa ed aggiornata sulla pericolosità da frana, idraulica e di erosione costiera dell’intero territorio nazionale.

Il Rapporto contiene inoltre indicatori di rischio per frane e alluvioni, relativi a popolazione, imprese, beni culturali e superfici artificiali, elementi fondamentali per la programmazione degli interventi strutturali e non strutturali di mitigazione del rischio e delle politiche di coesione nel Paese.

Il dissesto idrogeologico costituisce un tema di particolare rilevanza a livello nazionale a causa degli impatti sulla popolazione, sulle infrastrutture lineari di comunicazione e sul tessuto economico e produttivo. L’Italia, per la sua conformazione geologica, geomorfologica e idrografica, è naturalmente predisposta ai fenomeni di dissesto. L’intensa urbanizzazione, avvenuta dal dopoguerra ad oggi senza tener conto delle aree a rischio idrogeologico ed idraulico, unita ai fenomeni come eventi pluviometrici estremi,  piene improvvise anche in area urbana, o colate rapide di fango dovuti all’evoluzioni in atto del clima hanno  portato un considerevole aumento degli elementi esposti e vulnerabili e quindi del rischio.  La conoscenza dei fenomeni di dissesto, in termini di distribuzione territoriale e di pericolosità, è un passo fondamentale per programmare adeguate politiche di mitigazione del rischio.

In questo contesto l’ISPRA nell’ambito dei propri compiti istituzionali di raccolta, elaborazione e diffusione dei dati in materia di difesa del suolo e dissesto idrogeologico e nell’ambito delle attività di supporto scientifico e tecnico svolte nella “Cabina di regia” della Struttura di Missione contro il dissesto idrogeologico della Presidenza del Consiglio dei Ministri, organizza il convegno Frane e Alluvioni in Italia: le mappe dell’ISPRA”. Durante il convegno sarà presentato il primo Rapporto ISPRA sul “Dissesto Idrogeologico in Italia: pericolosità e indicatori di rischio”. Il lavoro fotografa le aree a rischio frana e alluvione con dati  nazionali e regionali elaborati nel 2015.

Programma

Comunicato stampa

Rapporto ISPRA sul dissesto idrogeologico in Italia - anno 2015

Sintesi Rapporto sul dissesto idrogeologico in Italia - anno 2015

Video e presentazioni

archiviato sotto: