Giornata di presentazione del core set di indicatori del SNPA

Azioni sul documento
Giornata di presentazione del core set di indicatori del SNPA
Per questo evento è stato raggiunto il numero massimo di iscrizioni

Un sistema di produzione di report ambientali a livello nazionale deve necessariamente far ricorso ad una metodologia comune e standardizzata per la creazione della base dati, ma anche, e soprattutto, ad un set di indicatori condiviso, come pure condivise devono essere le modalità di elaborazione dei dati finalizzate al loro popolamento.
Da qui la decisione di istituire un gruppo di lavoro (il GdL 26) nell’ambito del “Programma triennale 2014-2016 del Sistema Nazionale Protezione dell’Ambiente (SNPA)”, “Reporting - Area 5 - Strumenti di reporting (standard metodologici, sistemi di indicatori condivisi, linee guida), composto da ISPRA (coordinamento) e ARPAE Emilia-Romagna, ARPA Friuli-Venezia Giulia, ARPA Lombardia, ARPA Piemonte e ARPA Sicilia.

Nella giornata del 22 marzo saranno presentati l’iter progettuale, i risultati ottenuti, le esigenze emerse e gli sviluppi futuri legati alle attività del GdL 26.

Verso un core set comune di indicatori del Sistema Nazionale per la Protezione Ambientale

Programma

Galleria fotografica

Video della giornata

 

Presentazioni

Metodologia, analisi e risultati della ricognizione di tutti gli indicatori ambientali utilizzati nel SNPA per descrivere lo stato dell’ambiente.
G. Finocchiaro - ISPRA

Matrici ambientali : indicatori e “questioni aperte”
R. Mallegni - ARPAE Emilia-Romagna

I temi ambientali - Indicatori e questioni aperte
B. Miorini - ARPA FVG

Sinergie con il GdL 29: Report sullo stato dell’Ambiente di Sistema
C. Frizza - ISPRA

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
Paola Giambanco, contatti: paola.giambanco@isprambiente.it, tel. 06-5007.2160