Controllo del cinipide Dryocosmus kuriphilus (vespa cinese) in Castanea sativa

Azioni sul documento
L’Italia, è il quarto produttore di castagne al mondo e il primo in Europa, con circa 800.000 ettari di boschi di castagni di cui 150.000 da frutto. Il cinipide del castagno, Dryocosmus kuriphilus Yasumatsu, imenottero parassita, è l’agente di una vera e propria emergenza fitosanitaria. Originario della Cina, il cinipide è stato segnalato per la prima volta in Europa nel 2002 e da allora si è diffuso in quasi tutte le regioni d’Italia.
Controllo del cinipide Dryocosmus kuriphilus (vespa cinese) in Castanea sativa