SNPA

Azioni sul documento

Ricerca sponsor per CleanAir@School, il primo progetto di Citizen Science targato SNPA per monitorare la qualità dell’aria in 100 scuole italiane

Il progetto CleanAir@School è un’iniziativa di educazione ambientale e di Citizen Science dell’EPA Network (la rete delle agenzie ambientali europee), coordinata dall’AEA (Agenzia Europea per l’Ambiente). Il progetto nasce con l’obiettivo di coinvolgere le scuole di numerose città europee nel processo di sensibilizzazione nei confronti di uno dei temi ambientali più rilevanti per la salute dei cittadini, la qualità dell’aria. In Italia il progetto è coordinato da ISPRA e coinvolge 16 agenzie del SNPA, che svolgeranno attività di monitoraggio del biossido di Azoto attraverso l’uso di campionatori passivi, che saranno installati in circa 100 scuole in 33 Comuni Italiani. Studenti ed insegnanti saranno coinvolti nelle attività di monitoraggio e di educazione ambientale sui temi della qualità dell’aria e della mobilità sostenibile, e saranno sensibilizzati all’adozione di comportamenti sostenibili. Per sostenere e finanziare il progetto è pubblicato l'Avviso pubblico di ricerca sponsor per Progetto di Citizen Science e qualità dell’aria "Cleanair@school".

Ricerca sponsor per CleanAir@School, il primo progetto di Citizen Science targato SNPA per monitorare la qualità dell’aria in 100 scuole italiane - Leggi il resto

Approvato il regolamento sul personale ispettivo del SNPA

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Sergio Costa, ha approvato, in esame preliminare, un regolamento, da adottarsi mediante Decreto del Presidente della Repubblica (D.P.R.), che, ai sensi dell’articolo 14, comma 1, della legge 28 giugno 2016, n. 132, introduce disposizioni sul personale ispettivo del Sistema Nazionale a rete per la Protezione dell’Ambiente (SNPA). Il regolamento disciplina le modalità di individuazione del personale incaricato degli interventi ispettivi nell’ambito delle funzioni di controllo svolte dall’Snpa, ai sensi della normativa ambientale vigente dell’Unione europea, nazionale e regionale, e ne introduce il codice etico. Inoltre, stabilisce le competenze dello stesso personale, i criteri generali per lo svolgimento delle attività ispettive e le modalità per la segnalazione di illeciti ambientali da parte di enti e di cittadini, singoli o associati.

Approvato il regolamento sul personale ispettivo del SNPA - Leggi il resto

archiviato sotto: