Frutta e verdura crudi: coi pollini, il tormento del 70% degli allergici. Nelle api, tutti gli inquinanti che avvelenano l’ambiente

Azioni sul documento

Una percentuale compresa tra il 47 e 70% degli allergici al polline soffre di SOA, la Sindrome Orale Allergica, principale manifestazione da reattività incrociata tra pollini e alimenti. In Italia si riscontra raramente nei bambini, la prevalenza aumenta con l’età diventando la manifestazione più comune dell’allergia alimentare negli adolescenti e negli adulti. E’ il Nord a soffrirne più del resto del Paese.

Comunicato stampa