ISPRA e Capitanerie di Porto per la sicurezza ambientale e la protezione di mare e coste

Azioni sul documento
Firmato oggi il Protocollo d’Intesa tra le due Istituzioni. Formazione specialistica, miglioramento della qualità scientifica dei controlli operativi, avanzamento delle conoscenze ambientali per la vigilanza sulle attività marittime e gli ambiti portuali, integrazione delle informazioni utili alla protezione del mare e delle coste e alla sicurezza ambientale delle attività che vi si svolgono. Sono solo alcuni dei temi oggetto del Protocollo d’intesa firmato oggi, presso la sede del Comando Generale delle Capitanerie di Porto, tra il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo (CP) Felicio Angrisano e il Presidente dell’ISPRA Bernardo De Bernardinis.

Comunicato stampa (pdf - 93 kb)

Foto: Brunella Urbani per ISPRA. La riproduzione è permessa e gratuita a condizione di citare la fonte e l'autore.

archiviato sotto: