Una mappa geologica 3D della Pianura Padana: coperti circa 6000 km2 fino a 10 km di profondità. Descritte anche le faglie del terremoto del 2012

Azioni sul documento
Presentata oggi, a Milano, la più completa e moderna mappa geologica del sottosuolo in 3D. L’innovativo modello tridimensionale è stato realizzato nell’ambito del Progetto GeoMol “Assessing subsurface potentials of the Alpine Space Programme”, a cui hanno partecipato 14 partner, quasi tutti servizi geologici nazionali e regionali, di Italia, Francia, Svizzera, Germania, Austria e Slovenia, guidati dalla Regione Baviera.
archiviato sotto: