ISPRA: stabilizzati oggi 48 lavoratori precari

Azioni sul documento
ISPRA: stabilizzati oggi 48 lavoratori precari

L’ISPRA rafforza il proprio “capitale umano”: il Consiglio di Amministrazione dell’ISPRA ha approvato il Piano previsionale 2019, cui si lega l’allegato Piano del fabbisogno triennale di personale, una tra le azioni messe in campo dall’Istituto per dare maggiore concretezza alle nuove funzioni pubbliche indicate dalla legge e dal Ministro dell’ambiente, pur nella logica del contenimento della spesa pubblica. Con il nuovo documento, sono state previste 48 nuove assunzioni nei prossimi tre anni, che si aggiungono a quelle dei 48 lavoratori precari che in data odierna hanno firmato il nuovo contratto a tempo indeterminato. In questo modo, il numero dei lavoratori precari sarà azzerato, mettendo la parola ‘fine’ ad uno dei problemi che hanno attraversato la vita dell’Istituto in questi anni.

Comunicato stampa

Galleria fotografica