Valutazione del sistema automatico di identificazione e conteggio di cellule di Ostreopsis ovata. Risultati delle attività del GdL

Azioni sul documento
Giornata di presentazione delle attività del GdL

Il GdL del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA), coordinato da ISPRA, con la collaborazione dell’Università di Genova - Dipartimento di Scienze della Terra dell’Ambiente e della Vita (DISTAV) e l’Istituto di Biofisica del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Genova (CNR-IBF) ha completato le attività di interconfronto per la "Valutazione del sistema automatico di identificazione e conteggio di cellule di Ostreopsis ovata" programmate nell’ ambito del monitoraggio nazionale di Ostreopsis ovata nella stagione estiva 2016.
Il GdL di interconfronto, in linea con gli obiettivi della L.132/2016 istitutiva del SNPA, è stato costituito a giugno 2016 e alle attività hanno partecipato 14 Agenzie costiere del con 45 operatori esperti.
Le Agenzie hanno applicato, nel periodo di monitoraggio giugno-settembre 2016, un Protocollo di interconfronto per la raccolta, trattamento ed analisi di campioni di acqua e macroalga per la ricerca di cellule della microalga bentonica Ostreospis ovata.
I campioni sono stati sottoposti a lettura manuale presso ogni Agenzia e analizzati mediante il sistema opto-elettronico di identificazione e conta automatica di cellule di Ostreopsis ovata presso il CNR-IBF di Genova.
Nelle giornate del 12 e13 dicembre 2016 sono stati presentati i risultati ottenuti dall’attività di interconfronto tra le due metodiche analitiche, evidenziate le criticità operative e strumentali e valutato la performance del sistema opto-elettronico.
Il Rapporto finale di interconfronto sarà disponibile sul sito web di ISPRA.

Programma

archiviato sotto: