logo
 
 

Newsletter ISPRA n. 119 - Anno 2017

Novembre 2017
 

Eventi

XIII Rapporto “Qualità dell’ambiente urbano” Edizione 2017

Roma, 14 dicembre
L’edizione 2017 del Rapporto aggiorna per 119 città italiane (116 capoluoghi di provincia più 3 città con un elevato numero di abitanti) un insieme di indicatori fondamentali per l’analisi della qualità ambientale delle città e per la valutazione della qualità della vita nelle aree urbane italiane. Numerosi i temi di interesse trattati alla scala urbana e metropolitana: fattori demografici, suolo e territorio, infrastrutture verdi, acqua, qualità dell’aria, attività industriali, trasporti e mobilità, esposizione all’inquinamento elettromagnetico e acustico, azioni e strumenti per la sostenibilità locale.
Leggi il resto

Notizie

Cavità di origine antropica, modalità d’indagine, aspetti di catalogazione, analisi della pericolosità, monitoraggio e valorizzazione

Roma, 1 dicembre
Il convegno vuole offrire le possibilità agli addetti ai lavori di confrontarsi su alcuni  aspetti importanti legati alle cavità sotterranee di origine antropica, raccogliere le nuove ricerche e le procedure aggiornate di censimento e valutazione della pericolosità geomorfologica, offrendo nel contempo ai professionisti che si interfacciano con gli Enti pubblici ogni informazione utile per la messa in sicurezza del territorio e per una valorizzazione consapevole del patrimonio storico-culturale.
Leggi il resto

Marine litter: da emergenza ambientale a potenziale risorsa

Roma, 1 dicembre
L’obiettivo del Convegno è quello di fare il punto sulla situazione nazionale in termini di: attività scientifiche applicate ad aspetti specifici quali la caratterizzazione e il riutilizzo delle plastiche, iniziative intraprese a livello locale, adeguamento della normativa e programmi di gestione sostenibile.
Leggi il resto

XXVI Rassegna del Mare

Livorno, 1-3 dicembre
Quest’anno la Rassegna del Mare, che vede la partecipazione di numerosi esperti nazionali e internazionali delle scienze del mare, è improntata sull’Ocean Literacy, iniziativa riconosciuta dalle Nazioni Unite al fine di diffondere la comprensione dell’influenza che gli oceani e quindi i mari hanno sulla nostra vita e l’influenza che le nostre azioni hanno su di essi.
Leggi il resto

Presentazione del volume il vulcano di Monte Amiata

Firenze, 5 dicembre
Il volume raccoglie i dati e gli esiti di studi, rilevi ed analisi svolti da geologi e ricercatori specializzati nel campo della vulcanologia e che ci permette di raccontare in maniera scientificamente rigorosa la straordinaria storia millenaria di un tumultuoso colosso di lava, oggi assopito sotto un manto di faggi e castagni.
Leggi il resto

Pubblicazioni

Monitoraggio della microalga potenzialmente tossica Ostreopsis cf. ovata lungo le coste italiane. Anno 2016

Il presente Rapporto riporta i dati delle attività di monitoraggio delle fioriture di Ostreopsis ovata e di altri dinoflagellati bentonici tossici effettuate nella stagione 2016 lungo le coste italiane. In particolare, vengono illustrati i risultati e le metodologie di campionamento e di analisi, di sorveglianza, informazione, comunicazione e gestione in caso di fioriture tossiche, al fine di valutare sia l’andamento del fenomeno sia l’efficacia delle attività messe in atto per rilevare e controllare la distribuzione, le abbondanze e le dinamiche spazio-temporali di Ostreopsis ovata e dei bloom associati.
Leggi il resto

Carta della Natura del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Note illustrative alla Carta degli Habitat a scala 1:25.000

Obiettivo di questo Rapporto è, da un lato illustrare le attività e le metodologie che hanno portato alla realizzazione della Carta degli Habitat a scala 1:25.000 del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, dall’altro descrivere tutti gli habitat individuati e cartografati e la loro distribuzione.
Leggi il resto

Contributo alla conoscenza degli elementi chimici determinati nei funghi

Raccolta delle schede storiche pubblicate sul periodico "Il Fungo"
I quattro manuali sono dedicati alla conoscenza degli elementi chimici determinati nei funghi. Ciascuna scheda analizza una specie o un gruppo di specie vicine, riportandone il contenuto di elementi chimici e di isotopi radioattivi trovati in funghi raccolti in Emilia Romagna e/o in altre Regioni d’Italia. I dati sperimentali ottenuti sono riportati in forma tabellare e contengono i valori di specifici elementi ricercati nei macromiceti esaminati.

Bollettino trimestrale sui finanziamenti alla ricerca

L'Unione europea per una migliore governance degli oceani
Nel quadro della conferenza organizzata dall'Unione europea a Malta, i soggetti pubblici e privati si sono impegnati a destinare più di sei miliardi di EUR al miglioramento della gestione dei nostri oceani.
Leggi il resto

Progetti

Progetto LIFE Egyptian vulture

Il progetto LIFE Egyptian vulture ha lo scopo di favorire la conservazione del capovaccaio, un piccolo avvoltoio che a livello europeo viene considerato minacciato e che in Italia è addirittura la specie avifaunistica a maggior rischio di estinzione.
Leggi il resto

L'occhiello a cura dell'Ufficio Stampa

Agricoltura sostenibile e biodistretto: sfide e prospettive per l’Europa 2°CONGRESSO AMBIENTE & SALUTE

Lo scorso 23 novembre 2017 si è svolto a Urbino il Secondo Congresso su Ambiente e Salute. Al centro dell’attenzione i concetti di ‘agricoltura sostenibile e bio-distretto, ovvero la caratterizzazione di un'area che individua nell'agricoltura biologica il fulcro dello sviluppo rurale e promuove le esperienze virtuose di produzione, consumo e gestione del territorio per contaminare l'intera popolazione.
Leggi il resto

 

Seguiteci anche su:

 

TwitterFacebook

 

Questionario sulla soddisfazione dell'utenza