logo
 
 

Newsletter ISPRA n. 146 - Anno 2019

Gennaio 2019
 

Eventi

Alternanza Scuola Lavoro – 16 progetti di Alternanza Scuola Lavoro in ISPRA

Roma, 29-30 gennaio
ISPRA prosegue il ciclo di attività avviate lo scorso anno e dedicate alla formazione  degli studenti dell'ultimo triennio delle scuole secondarie superiori con la modalità dell'Alternanza scuola-lavoro. Nelle due giornate di Convegno saranno presentati i 14 progetti formativi che quest'anno vengono attivati ex-novo e che vertono su varie tematiche ambientali: dall'elettrosmog alle matrici ambientali, dalla Citizen Science allo studio dell’ambiente marino-costiero. A questi si aggiungono 2 progetti attivati lo scorso anno e di durata pluriennale.
Leggi il resto

Il Portale del Servizio Geologico d'Italia: dati a servizio del professionista

Roma, 18 febbraio
Il workshop, organizzato da ISPRA insieme al Consiglio Nazionale dei Geologi e all'Ordine dei Geologi del Lazio, si terrà il 18 febbraio a Roma presso la Sala Convegni del CNR. Nel corso del workshop sarà presentato il nuovo Portale del Servizio Geologico completamente rinnovato ed ampliato nei contenuti. L'evento sarà un momento di confronto tra ISPRA e i professionisti con l'obiettivo di assicurare un utilizzo più efficace e corretto dei dati geologici e allo stesso tempo di migliorarne la fruibilità alla luce delle esigenze specifiche
Leggi il resto

Notizie

Previsione di forte mareggiata nel Tirreno meridionale e Canale di Sicilia per il 31 gennaio

Tra la sera del 30 e la mattina del 31 gennaio è prevista una mareggiata nel Mar Tirreno meridionale, nel Canale di Sicilia e sulle coste della Campania, Calabria e Basilicata tirrenica, Sicilia occidentale, potrebbe produrre onde dell’ordine di grandezza dei valori massimi annuali localmente attesi.
Leggi il resto

Continua l’invasione aliena nei mari italiani: avvistata la “bavosa dalla bocca rossa”, un piccolo pesce tropicale caratteristico delle Isole Canarie

Può raggiungere il 20 cm di lunghezza e prende il nome dal colore della bocca tendente leggermente al rosa. Si chiama Redlip blenny (Ophioblennius atlanticus), che in italiano significa la Bavosa dalla bocca rossa ed è la 27esima specie ittica introdotta dall’uomo in acque italiane che, sommata alle altre 16 entrate naturalmente dallo stretto di Gibilterra, porta ad un totale di 43 nuove specie di pesci presenti nei mari italiani. Appartenente alla famiglia dei blennidi, o bavose, questa specie, molto comune nelle isole oceaniche e facilmente osservabile nell’arcipelago delle isole Canarie, si nutre principalmente di alghe e detriti. Durante la stagione riproduttiva, i maschi utilizzano piccole cavità del fondale roccioso come nidi.
Leggi il resto

Nuova lista di tutti gli habitat dei fondali del Mediterraneo adottata ufficialmente dalla Convenzione di Barcellona grazie al meeting organizzato presso ISPRA

La Convenzione per la protezione del Mar Mediterraneo dai rischi dell'inquinamento, più conosciuta come “Convenzione di Barcellona” è lo strumento giuridico e operativo del Piano d'Azione delle Nazioni Unite per il Mediterraneo (MAP). La Convenzione di Barcellona è attuata grazie ad una serie di protocolli tecnici; il Protocollo SPA/BIO è quello relativo a tutte e attività sulle aree specialmente protette e per la diversità biologica. Il 22 e 23 gennaio 2019 ISPRA ha ospitato il meeting degli esperti, rappresentanti di tutti i Paesi del Mediterraneo, per la finalizzazione della Classificazione degli habitat bentonici marini dell’intera regione mediterranea e della lista degli habitat marini di riferimento.
Leggi il resto

La corsa ad ostacoli dell’economia circolare in Italia

Roma, 6 febbraio
Il 2019 è l'anno decisivo per il superamento dell'emergenza rifiuti e del decollo dell'economia circolare nel nostro Paese, ma occorre rimuovere con urgenza le barriere ancora oggi presenti. Il recepimento della direttiva europea, l'approvazione dei decreti ministeriali, il rafforzamento dei sistemi consortili, la realizzazione dei nuovi impianti e la costruzione del mercato dei prodotti riciclati devono essere la priorità dell'agenda politica nazionale.
Leggi il resto

Darwin Day 2019

Milano, 12-13 febbraio
Nel 2019 ricorre il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, genio poliedrico ma anche attento osservatore e minuzioso illustratore della natura. Il Darwin Day 2019 lo celebrerà, assieme ad alcuni dei personaggi e delle ricerche che hanno, mediante le immagini, cambiato il nostro modo di pensare il mondo naturale e hanno aperto nuovi orizzonti della conoscenza in campi scientifici particolari. Il Darwin Day 2019 esplorerà anche le moderne tecniche di studio di ciò che i nostri occhi non riescono a penetrare, sia sulla Terra, sia nello spazio profondo.
Leggi il resto

L’importanza del certificato analitico nella gestione dei rifiuti

Roma, 14 febbraio
Le nuove disposizioni in materia di gestione rifiuti stanno avendo un effetto significativo su tutte le attivita della filiera, a partire dalla fase di classificazione, fino a quella finale di smaltimento. Il seminario propone un momento di riflessione condivisa su questi temi agli operatori che si occupano della gestione dei rifiuti speciali o che si trovano ad operare nel settore dei rifiuti, anche come produttori, presentando esperienze specifiche con evidenza dell’impatto dei nuovi obblighi.
Leggi il resto

SNPA

Procedure operative per l’applicazione e l’esecuzione dei controlli di QA/QC per le reti di monitoraggio della qualità dell’aria

Il presente manuale, redatto nell’ambito delle attività del gruppo di lavoro 3 bis “Procedure di QA/QC per la qualità dell’aria” del SNPA, rappresenta una prima raccolta di istruzioni operative dettagliate, complete di relativi fogli di calcolo e modulistica, considerate necessarie all’implementazione ed esecuzione armonizzata sul territorio nazionale delle attività di assicurazione e controllo di qualità ( QA/QC ) da applicare sulla strumentazione delle reti di monitoraggio della qualità dell’aria ai sensi del Manuale ISPRA n.108/2014 e del D.M. 30/3/2017.
Leggi il resto

L'Occhiello dell'Ufficio Stampa

Specie aliene e rifiuti

Si segnalano due interventi del Direttore Generale ISPRA e di Piero Genovesi, andati in onda la scorsa settimana sui canali RAI. Lunedì 21 gennaio Alessandro Bratti ha preso parte alla trasmissione “Unomattina” per parlare del tema dei rifiuti e delle discariche in Italia. Lo scorso 25 gennaio Piero Genovesi è intervenuto  in studio durante i tg di Rainews24 per un approfondimento sul tema delle specie aliene. Buona visione!
Leggi il resto


Seguiteci anche su:

TwitterFacebookInstagram

Questionario sulla soddisfazione dell'utenza