logo
 
 

Newsletter ISPRA n. 77 - Anno 2014

Marzo 2014
 

EVENTI

Voragini in Italia. I sinkholes e le cavità sotterranee: ricerca storica, metodi di studio e d'intervento
Roma, 8 maggio 2014
Il 3° Workshop internazionale viene organizzato per fare il punto sull’attuale stato delle conoscenze dei fenomeni di sprofondamento (sinkholes) individuati nel territorio nazionale e sui problemi di sprofondamento relativi alla presenza di cavità sotterranee. In particolare, ci si propone di focalizzare l’attenzione sulla diffusione di tali fenomeni, sulle più moderne metodologie di studio e monitoraggio, sui meccanismi genetici e sulla definizione di possibili aree suscettibili.

Seconda Edizione del Corso di Formazione per Tecnico Competente in Acustica Ambientale. Annualità 2014
Roma, 1 maggio 2014 - 30 novembre 2014
Il Corso, organizzato dal Servizio Agenti Fisici in collaborazione con il Servizio Educazione e Formazione Ambientale, dura 20 settimane ed è articolato in 100 ore di lezioni teoriche in modalità e-learning e 80 ore dilezioni frontali ed esercitazioni che si terranno presso la sede ISPRA di Roma di Via Vitaliano Brancati 48 (una lezione ogni due settimane della durata di 8 ore), tenute da personale docente altamente qualificato (Professori Universitari, Ricercatori ISPRA, ENEA e CNR ecc.).

XII Conferenza del sistema nazionale per la protezione dell'ambiente. Vent'anni di controlli ambientali. Esperienze e nuove sfide
Roma, 10 - 11 aprile 2014
L’evento verterà sui più importanti e attuali temi ambientali del nostro Paese. Puoi scegliere uno dei temi entrando nella notizia e partecipando al sondaggio.

Aria: quale qualità? Sistema conoscitivo, problemi, sfide. Convegno preparatorio della XII Conferenza del Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente
Bologna, 20 - 21 marzo 2014
Il 20 e il 21 marzo si tiene a Bologna, presso la sede del CNR, in via Gobetti 101, il convegno “Aria: quale qualità? Sistema conoscitivo, problemi, sfide”, preparatorio della Conferenza nazionale del Sistema nazionale della protezione ambientale, a Roma il 10 e 11 aprile.

 

NOTIZIE

La Biodiversità in Italia: stato di conservazione e monitoraggio. Conferenza nazionale sulla biodiversità
Nell'ambito della Conferenza nazionale "La Biodiversità in Italia: stato di conservazione e monitoraggio" tenutasi a Roma il 27 e 28 febbraio è stato presentato il rapporto "Specie e habitat di interesse comunitario in Italia: distribuzione, stato di conservazione e trend".
Continua...

Dichiarazione F-gas 2014 - dati anno 2013
Entro il 31 maggio 2014 è obbligatorio compilare la “Dichiarazione F-gas” relativa all’anno 2013 per tutte le apparecchiature/sistemi fissi di refrigerazione, condizionamento di aria, pompe di calore, protezione antincendio, contenenti 3 kg o più di gas fluorurati a effetto serra. La compilazione e la trasmissione della dichiarazione potrà essere effettuata a partire dal 1 marzo 2014 tramite la piattaforma Dichiarazione F-gas 2014.
Continua...

Progetto Frane Roma
Sul nuovo sito web Progetto Frane Roma vengono pubblicate le informazioni riguardanti i fenomeni franosi storici censiti dal Servizio Geologico d’Italia nel territorio di Roma Capitale, approfondendo ed armonizzando le principali fonti storiche (IFFI, AVI, PAI) ed integrandole con ricerche bibliografiche e in alcuni casi con sopralluoghi.
Continua...

Premio "Best Practices for Lake"
Il Bando “Best Practices for Lake” si pone l’obiettivo di identificare e diffondere le migliori pratiche di gestione sostenibile delle aree lacustri, coinvolgendo le pubbliche amministrazioni ed altri soggetti pubblici e privati che abbiano fornito un contributo tangibile alla tutela ambientale in un’ottica di sostenibilità, attraverso progetti, strategie, governance, know-how scientifici in ambiente lacustre. L’evento, inserito nell’ambito della “World Lake Conference”, Conferenza Mondiale sui Laghi che si terrà per la sua quindicesima edizione in Italia, a Perugia dal 1 al 5 settembre 2014, è promosso da: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, ISPRA, Cattedra UNESCO in Water Resources Management and Culture presso l’Università per Stranieri di Perugia, ed Associazione Idrotecnica Italiana.
Continua...

 

PUBBLICAZIONI

Linee guida per la valutazione della componente macrobentonica fluviale ai sensi del DM 260/2010
Le “Linee guida per la valutazione della componente Macrobentonica fluviale ai sensi del DM 260/2010" riguardano il processo di classificazione dello stato ecologico dei corsi d’acqua per la componente macrobentonica, a partire dal campionamento fino al calcolo della classe di qualità. Esse rappresentano uno strumento di raccordo e integrazione dei diversi documenti che esistono in materia.
Continua...

Conservazione e gestione della naturalità negli ecosistemi marino-costieri. Il trapianto delle praterie di Posidonia oceanica
Dal 1980 ad oggi, ogni 30 minuti, si è persa un’area ricoperta di fanerogame marine equivalente ad 1 campo di calcio cioè, nel tempo di gioco di una partita, 3 campi di fanerogame marine scompaiono”. Nell’area mediterranea, le praterie di Posidonia oceanica, uno degli ecosistemi marini di maggior pregio, sono oggi in forte regressione, principalmente a causa delle diverse pressioni antropiche che insistono sulla fascia costiera.
Continua...

Linee guida per gli studi ambientali connessi alla realizzazione di opere di difesa costiera
Il lavoro “Linee guida per gli studi ambientali connessi alla realizzazione di opere di difesa costiera” è nato per essere uno strumento di supporto alla normativa vigente in materia di V.I.A. e quindi di ausilio per le Pubbliche Amministrazioni e i tecnici coinvolti nella valutazione e la redazione degli studi di impatto ambientale.
Continua...

 

QUESTIONARIO PER LA SODDISFAZIONE DELL'UTENTE

Vi chiediamo gentilmente di collaborare dandoci un Vostro giudizio sul Portale dell'ISPRA. Abbiamo a tal fine predisposto un questionario che Vi chiediamo di voler cortesemente compilare. Le Vostre segnalazioni ed i Vostri suggerimenti saranno utilizzati per migliorare i servizi offerti dal Portale. La compilazione del questionario è in forma anonima e le risposte ottenute saranno trattate solamente a fini statistici. Grazie per la collaborazione.
Continua...

 

Seguiteci anche su: