Numero monografico 2018

Azioni sul documento

 

CALL FOR PAPER

Per il numero monografico 2018 di RETICULA

 

Il prossimo numero monografico 2018 di RETICULA, in pubblicazione nel mese di dicembre, avrà come tema:

Mobilità dolce: una nuova stagione di ruoli e considerazioni per l’implementazione delle Infrastrutture Verdi

A oltre due decenni dall’introduzione, nel panorama europeo, del concetto nord americano di Greenways, quali infrastrutture per una mobilità non motorizzata ed eco-friendly, gli elementi per la mobilità dolce rappresentano tasselli importanti per l’attuazione e diffusione delle Infrastrutture Verdi.
Tali reti di percorsi e sentieri possono rappresentare, infatti, elementi di connessione (corridoi ecologici multifunzionali) del sistema di aree naturali e seminaturali delle Infrastrutture Verdi, supportando azioni integrate che rispondano ai criteri di sicurezza, fruibilità ed accessibilità e, al contempo, ai nuovi interessi e alle nuove considerazioni legate al mutato scenario delle problematiche ambientali degli ultimi tempi, quali: la necessità di adattamento al cambiamento climatico e di mitigazione dell’inquinamento, la perdita di biodiversità, la frammentazione territoriale, la salvaguardia e mantenimento della pluralità dei servizi forniti dagli ecosistemi, l’aumento della resilienza territoriale, ecc.
Pur rimanendo una proposta valida e attuale, le Greenways necessitano di una riconsiderazione per un più chiaro e efficace ruolo ambientale multifunzionale, in particolar modo per quanto riguarda la connettività ecologica, evidenziando aspetti quali: un’attenta scelta e progettazione della vegetazione di accompagnamento, un’opportuna articolazione degli spazi “pieni e vuoti”, l’individuazione di soluzioni per evitare barriere e ostacoli agli spostamenti dei diversi tipi di fauna selvatica e per mitigare potenziali disturbi arrecati dalla fruizione umana alle specie più sensibili. Ma soprattutto, per un loro rilancio, tali infrastrutture richiedono azioni di maggior diffusione delle conoscenze in merito alle loro potenzialità affinché il loro inserimento nei processi di pianificazione territoriale e paesaggistica diventi una prassi.

L’intento di questo numero monografico è di apportare un contributo di conoscenza alle attività concretamente utili per la diffusione degli elementi di mobilità dolce, correttamente progettati e attuati, come importante componente del più vasto insieme delle Infrastrutture Verdi (o Green Infrastructure).

A titolo esemplificativo, si elencano alcuni tra i vari argomenti che potranno essere trattati:

  1. Esempi di progetti realizzati, in itinere o programmati, inclusa la componente di finanziamento e di promozione/comunicazione;
  2. Aspetti tecnici di individuazione dei tracciati e metodologie progettuali;
  3. Valutazioni degli impatti e delle ricadute sui vari target del territorio;
  4. Studi e ricerche su potenzialità ed efficacia, sia dal punto di vista antropico che degli effetti sulla conservazione della biodiversità;
  5. Individuazione e valutazione dei servizi ecosistemici connessi alla rete della mobilità dolce;
  6. Problematiche e soluzioni gestionali, inclusi aspetti tecnico-economici;
  7. Strumenti normativi e di supporto finanziario a livello internazionale, europeo, nazionale e regionale che trattano, regolamentano o sostengono il particolare di tipo di infrastruttura.

Tutti coloro interessati a contribuire al numero monografico sono invitati a redigere un articolo - secondo le Norme Editoriali della rivista - da trasmettere all’indirizzo reticula@isprambiente.it entro e non oltre il 30 giugno p.v. Gli articoli ammessi alla pubblicazione saranno soggetti a referaggio a cura dei revisori di RETICULA.