Geoparchi: tutelare e valorizzare il patrimonio geologico

Azioni sul documento

La salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio geologico rappresentano a livello internazionale e nazionale un’azione fondamentale nell’ambito delle più ampie politiche di pianificazione e di gestione delle risorse naturali.
- La Convenzione sulla Protezione del Patrimonio Culturale e Naturale Mondiale (UNESCO) siglata a Parigi nel 1972  all'articolo 2 - dedicato alla definizione del "patrimonio naturale" - cita, tra gli altri, "i monumenti naturali costituiti da formazioni fisiche oppure da gruppi di tali formazioni, le formazioni geologiche e fisiografiche".

- La classificazione predisposta nel 1994 dalla IUCN (The World Conservation Union) individua indirizzi per la gestione delle aree protette che dedicano particolare attenzione al patrimonio geologico.

Diversi programmi internazionali - le Riserve della Biosfera (Programma Man and Biosphere - MAB dell'UNESCO), le Zone Umide tutelate dalla Convenzione di Ramsar o le Aree Antartiche Specialmente Protette (ASPAs) tutelate dal Trattato Antartico –hanno previsto azioni a favore della conservazione di territori che spesso risultano essere siti di grande importanza per quanto concerne la conservazione del patrimonio geologico.

La strategia più recente è quella dei Geoparchi – lanciata nel 2000 con l’avvio della Rete dei Geoparchi Europei (EGN) e consolidata nel 2004 con l’istituzione della Rete Globale dei Geoparchi sotto l’egida dell’UNESCO – che interpreta perfettamente le politiche di conservazione e di valorizzazione del patrimonio geologico e le integra nell’ambito delle più articolate azioni finalizzate alla tutela attiva delle risorse ambientali ed allo sviluppo sostenibile a livello locale.

 

Maare Eifel

foresta pietrificata di Les

riseva geologica Alta Provenza

UNESCO Global Geoparks

Il 17 aprile 2018 l'Assemblea Plenaria dell'UNESCO, in rappresentanza di 195 Stati, in occasione della 38^ Conferenza Generale tenutasi a Parigi, ha approvato il nuovo "International Geoscience and Geoparks Programme" (IGGP) istituendo di fatto una nuova categoria di siti UNESCO: i Geoparchi mondiali UNESCO (UNESCO Global Geoparks)
Una lista che allo stato attuale - dopo l'aggiornamento approvato a Parigi, - comprende 140 Geoparchi a livello internazionale, di cui 73 in Europa (10 in Italia), 58 nell'area Asia - Pacifico, 4 in America Latina, 3 nel Nord America e 2 in Africa.

Schede informative relative ai singoli UNESCO Global Geopark sono disponibili sul sito dell'UNESCO.