I Geoparchi Italiani che aderiscono alla rete

Azioni sul documento

L’Italia è ben rappresentata nel panorama internazionale con dieci Geoparchi riconosciuti nella Rete Europea e nella Rete Globale sotto l’egida dell’UNESCO.
Il ruolo che i Geoparchi italiani svolgono attualmente all’interno delle reti EGN e GGN è particolarmente significativo, non solo per il numero decisamente importante di territori coinvolti, ma anche e soprattutto per la qualità che gli stessi territori rappresentano a livello nazionale ed internazionale.
Una testimonianza forte ed autorevole, ancorché per nulla esaustiva, del fantastico patrimonio geologico del nostro Paese. Un riconoscimento prestigioso che i dieci Geoparchi hanno conseguito costruendo sui propri territori strategie gestionali innovative, in cui la geoconservazione, unitamente alle conseguenti attività didattiche, divulgative e fruitive, sono in grado di attivare un percorso virtuoso per lo sviluppo sostenibile, un processo di riqualificazione e valorizzazione territoriale attento al rispetto delle culture locali, ma sinergicamente proiettato verso un nuovo modello di uso del territorio medesimo.

- Madonie Geopark

- Rocca di Cerere Geopark

- Beigua Geopark

- Geological Mining Park of Sardinia

- Adamello-Brenta Geopark

- Cilento and Vallo di Diano Geopark

- Tuscan Mining Geopark

- Apuan Alps Geopark

- Sesia-Val Grande Geopark

- Pollino Geopark