Convenzione di Stoccolma sugli inquinanti organici persistenti

Azioni sul documento

 

La Convenzione prevede un insieme di regole per l'eliminazione e la diminuzione dell'uso di alcune sostanze nocive per la salute umana e per l'ambiente definite inquinanti organici persistenti (POP). I POP sono composti chimici tossici persistenti che si propagano nell'aria, nell'acqua o nel suolo.
I dodici POP, denominati “la sporca dozzina”, identificati come prioritari dal Programma Ambientale delle Nazioni Unite (UNEP) sono: aldrin, clordano, dicloro difenil tricloroetano (DDT), dieldrin, endrin, eptacloro, mirex, toxafene, esaclorofene e tre gruppi di composti, policlorobifenili (PCB), policlorodibenzodiossine (PCDD o più comunemente detta diossina), policlorodibenzofurani (PCDF).

 

Link

Testo Convenzione su Gazzetta Ufficiale Unione Europea