Accesso civico

Azioni sul documento

Ai sensi dell’art. 5 del D. Lgs. n. 33/2013, le richieste di accesso civico ai documenti, alle informazioni e ai dati di interesse generale oggetto di specifici obblighi di pubblicazione sul sito web istituzionale dell’ISPRA, nei casi in cui gli stessi siano stati omessi, possono essere inoltrate al Responsabile per la trasparenza.

Si evidenzia che l’accesso civico NON SOSTITUISCE il diritto di accesso di cui all’art. 22 della L. 241/90 e s.m.i. che è uno strumento finalizzato a proteggere interessi giuridici particolari da parte di soggetti che sono portatori di un’interesse diretto, concreto e attuale e si esercita con la visione ed estrazione di copia. Per questi casi si rimanda alla pagina dedicata all’URP.

 

Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

dott. Francesco Maria Lazzarini

Tel. 0650074556

Registro degli accessi

 

L'accesso civico, introdotto e disciplinato dall'art. 5 del decreto legislativo n. 33/2013 e s.m.i., riguarda documenti, informaizoni e dati che per legge sono oggetto di pubblicazione obbligatoria sul proprio sito istituzionale.

Le richieste di accesso civico potranno essere inviate utilizzando l'apposito modello oppure  compilando il modulo sulla pagina del Portale Si URP, sezione Diritto di Accesso-Accesso Civico.

Modello Accesso Civico

 

Per informazioni su accesso civico semplice, generalizzato e accesso agli atti ex L. 241/90 vedi l’allegata deliberazione ANAC n. 1309 del 29 dicembre 2016

Titolare del potere sostitutivo, ai sensi dell’art. 2, c. 9-bis, della l. 241/90, per i casi di ritardo o mancata risposta è il Direttore generale dell’Istituto.

Direttore Generale

Dott. Alessandro Bratti

Tel 0650072471

segreteria.direzione@isprambiente.it

 

 

 

Ulteriori informazioni ANAC

Ulteriori informazioni Funzione Pubblica