Bandi di concorso

Azioni sul documento

 

In questa sezione è possibile consultare i bandi e le procedure volte al reclutamento di personale, alla ricerca di collaborazioni professionali, a interpelli ed all'attivazione di percorsi formativi e di attività di ricerca.

Si invita pertanto a non inviare curricula personali, ma a visitare regolarmente quest’area.

Le procedure concorsuali sono attivate nel rispetto del principio costituzionale della obbligatorietà del concorso pubblico per l'accesso all'impiego presso le pubbliche amministrazioni ex art. 97 Cost. e delle norme ordinarie recate dagli artt. 35 e 36 del d.lgs n. 165/01 (T.U. sul Pubblico Impiego), per l’assunzione di personale con contratto di lavoro a tempo indeterminato (T.I. ) e determinato (TD).

Le procedure comparative sono finalizzate alla stipulazione di contratti di prestazione d'opera, ai sensi degli artt. 2222 e segg. del codice civile, nella forma delle Collaborazione coordinate e continuative o delle Collaborazioni occasionali, senza alcun vincolo di subordinazione.

Le procedure per il conferimento degli “assegni di ricerca”, ex art. 51 – comma 6 – L. 449/97 e smi, vengono pubblicate sia sulla Gazzetta Ufficiale sia su questo sito e vengono assegnate al fine di svolgere attività di ricerca presso l'ISPRA. Le borse di studio vengono assegnate a giovani laureati al fine di svolgere studi e ricerche presso l'ISPRA e vengono attribuite a seguito di pubbliche selezioni, per titoli e colloquio.

L’interpello rappresenta una manifestazione di interesse a partecipare ad avvisi di selezione di candidature.