Gocce di civiltà in un mare di plastica

Azioni sul documento
I ricercatori dell’ISPRA spiegano alla piccola intervistatrice cosa accade alla plastica quando finisce in mare, le conseguenze sull’ambiente naturale e quale lavoro svolge il biologo marino. Rifiuti di ogni tipo, colore, forma e dimensione per ogni passo che facciamo sulle nostre spiagge, la nuova emergenza ambientale: il “marine litter”. Il tema del progetto di educazione ambientale di cui ISPRA si occupa è la plastica, regina indiscussa dei rifiuti più ritrovati in mare e sui nostri arenili. Nello specifico, gli argomenti proposti riguarderanno la storia e gli effetti prodotti dal materiale che maggiormente ha rivoluzionato la vita e il modo di pensare dell’uomo: brevi cenni sul ciclo di produzione e un approfondito excursus relativo alle principali fonti di inquinamento da plastica che lentamente, ma inesorabilmente, stanno soffocando mari ed oceani.
Gocce di civiltà in un mare di plastica