Cambiamenti climatici e informazione: i ruoli e le azioni possibili di istituzioni, cittadini e media

Azioni sul documento

L'iniziativa è a cura dell'Ordine Giornalisti e della Fondazione Giornalisti dell'Emilia-Romagna insieme all'Ufficio Stampa del Comune di Ferrara e in collaborazione con l'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e il Museo civico di Storia Naturale di Ferrara.

Obiettivo del seminario è quello di promuovere conoscenza e consapevolezza dell'attuale situazione ambientale che vede nei cambiamenti climatici tanti campanelli d'allarme per spingere le persone - cittadini e decisori a vari livelli - ad agire tempestivamente sulla base delle indicazioni scientifiche. Attraverso l'analisi delle modalità di trattazione nella cronaca giornalistica delle tematiche relative all'emergenza clima e alle criticità ambientali, i relatori coinvolti descriveranno i diversi aspetti dell'informazione sulla base delle evidenze scientifiche e della ricerca, nel rispetto dei principi professionali e deontologici. Saranno inoltre indicate le fonti accreditate per reperire dati e informazioni sui temi ambientali nonché le esperienze virtuose da diffondere a beneficio di operatori dell'informazione, amministratori pubblici e cittadini.

All'incontro partecipa il Direttore Generale dell'ISPRA, Alessandro Bratti

Ulteriori informazioni

archiviato sotto: