Combattere la desertificazione nell'UE: di fronte a una minaccia crescente occorre rafforzare le misure

Azioni sul documento

Lunedì 4 marzo, con una videoconferenza che si è tenuta presso la Sala Conferenze del Ministero dell'Ambiente, la Corte dei Conti Europea ha presentato il Rapporto n.33/2018 "Combattere la desertificazione nell'UE: di fronte a una minaccia crescente occorre rafforzare le misure".

Il rapporto illustra le risultanze dell'audit conoscitivo sulla desertificazione nell'UE (18CH1200) dal quale è emerso l’invito alla Commissione Europea ad impegnarsi maggiormente promuovendo attività conoscitive e incoraggiando azioni di prevenzione e di recupero delle aree degradate.

ISPRA ha collaborato attraverso la preparazione della documentazione e la partecipazione di numerosi suoi esperti all’audit che si è tenuto dal 22 AL 26 gennaio. L’ECA ha coinvolto direttamente un esperto ISPRA in qualità di Corrispondente Tecnico-scientifico della UNCCD per l’Italia.

 

Comunicato stampa

archiviato sotto: