Le vie di comunicazione nell'antichità

Azioni sul documento

Da sempre le strade rappresentano lo specchio della civiltà del territorio su cui esse insistono e di conseguenza la loro ideazione, progettazione ed esecuzione non potrà mai prescindere dal contesto geologico, biologico, e quindi paesaggistico, che le circonda.
Il convegno riguarderà le tecniche costruttive, gli accorgimenti tecnici messi in opera per trarre beneficio dalla geomorfologia e, al contrario, superare gli ostacoli geomorfologici incontrati lungo il percorso (fiumi, forre, paludi, ecc), l’utilizzo della litologie per l’approvvigionamento dei materiali necessari alla costruzione. Inoltre saranno trattati le caratteristiche fluviali per ubicarvi le strutture portuali e le modalità di raggiungimento dei siti di interesse economico, politico o militare.

Al convegno partecipa un esperto Ispra

Ulteriori informazioni

archiviato sotto: