Nuove modalità di tutela dei dati personali, incontro in ISPRA

Azioni sul documento

La tutela dei dati personali e della loro libera circolazione, le cui modalità sono mutate dopo l’entrata in vigore del Regolamento europeo 2016/679 che ha abrogato la direttiva 95/46/CE, è al centro da tempo di un dibattito che coinvolge anche le Agenzie ambientali di tutta Italia, Ispra e quindi il Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (Snpa).
Per questo motivo Arpa Liguria ha promosso l’incontro che si è svolto il 7 agosto a Roma, presso la sede di ISPRA, che ha visto presenti Direttori Generali e RDP (Responsabili della Protezione dei dati) delle diverse Arpa e della stessa ISPRA, collegati anche in videoconferenza.
La riunione, cui presto ne seguiranno altre, ha avuto lo scopo di gettare le basi per la costituzione di una rete comune in grado di affrontare le problematiche legate alle attività di tutto il Snpa e all’applicazione del regolamento vigente.