Primo Circuito di Interconfronto Nazionale relativo all’identificazione e smistamento di specie macrozoobentoniche rinvenute nei sedimenti marini

Azioni sul documento
Primo Circuito di Interconfronto Nazionale relativo all’identificazione e smistamento di specie macrozoobentoniche rinvenute nei sedimenti marini

Il primo Circuito di Interconfronto Nazionale relativo all’identificazione e smistamento di specie macrozoobentoniche rinvenute nei sedimenti marini, organizzato dal Centro Nazionale per la rete dei Laboratori dell’ISPRA (CN-LAB), dall’area di Biologia e dall’area Metrologia, è in corso (14-15 -16 Ottobre 2019) presso il Laboratorio di Ecologia del Benthos della sede di Castel Romano.

Attualmente, il circuito di interconfronto è rivolto ai laboratori delle ARPA/APPA indicati dalla Rete dei Referenti delle Agenzie Ambientali a supporto dell’organizzazione dei circuiti interlaboratorio (RR-TEM IV/01 – Programmazione Triennale SNPA 2019-2020).

Le prove previste riguardano lo smistamento di organismi macrozoobentonici in sedimenti marini e l’identificazione di specie appartenenti  ai taxa dei policheti, molluschi, crostacei ed echinodermi.

A questa prima edizione hanno aderito l’ARPA Puglia, ARPA Veneto, ARPA Friuli Venezia Giulia, ARPA Lazio, ARTA Abruzzo, Arpa Toscana.

Le prove, attraverso gli strumenti della valutazione oggettiva delle prestazioni degli operatori e il confronto tra modalità operative, sono indirizzate ad una più ampia attività di armonizzazione a livello di strutture tecniche SNPA, delle procedure di misura in campo biologico con specifico riferimento allo smistamento e all’identificazione del macrozoobenthos marino.

Il Confronto Interlaboratorio consente, inoltre, di acquisire informazioni circa i testi, le monografie e le chiavi dicotomiche regolarmente utilizzate dai diversi laboratori, impegnati in tali prove, per l’analisi delle comunità macrozoobentoniche di fondi molli marini.

archiviato sotto: