Informativa Newsletter

Azioni sul documento

ISCRIZIONE NEWSLETTER ISPRA - INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

_________________________________________________________

La Newsletter dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (di seguito, "Ispra") è pubblicata sul sito Internet istituzionale dell'Istituto, e distribuita via e-mail - in automatico e gratuitamente - a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina, nella sezione “Ispra Informa”.
I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento di dati personali acquisiti mediante la registrazione dell’utente alla newsletter dell’Ispra è rinvenibile nell'esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri pubblici poteri di cui l’Istituto è investito per perseguire le proprie finalità istituzionali, espresse nello Statuto (v., in particolare, l'art. 6, par. 1, lett. e), del Regolamento (UE) 2016/679, di seguito "Regolamento").

Titolare del trattamento è l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale – Ispra, Ente pubblico nazionale di ricerca sottoposto alla vigilanza del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, con sede legale in Via Vitaliano Brancati, 48 - 00144 Roma; indirizzo di posta elettronica: urp.ispra@ispra.legalmail.it; centralino: (+39) 06.50071.

I dati saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori dell'Ente o delle imprese espressamente nominate come responsabili del trattamento (ad es. per esigenze di manutenzione tecnologica del sito).

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dall’Ispra, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L'apposita istanza per l’esercizio dei diritti connessi al trattamento dei Suoi dati personali, è presentata al Responsabile della protezione dei dati presso l’Ispra nei modi seguenti:

  • a mezzo posta con raccomandata A/R: Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Via Vitaliano Brancati, 48 - 00144 Roma - alla c.a. del Responsabile della protezione dei dati;
  • a mezzo Pec, all’indirizzo istituzionale: protocollo.ispra@ispra.legalmail.it e, per conoscenza, all’indirizzo e-mail: rpd@isprambiente.it, allegando l’apposita istanza, ovvero, il modulo compilato scaricabile sul sito istituzionale, nella sezione Privacy al seguente link.

L’Ispra si impegnerà a fornire una risposta entro il termine di un mese dalla richiesta, estensibile fino a tre mesi in caso di particolare complessità della stessa.

L’esercizio dei Suoi diritti in qualità di Interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 del Regolamento, salvi i casi di richieste manifestamente infondate o eccessive ai quali si applica il paragrafo 5 del medesimo articolo.
Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo servizio avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79).

 

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO

Per non ricevere più la newsletter, seguire le istruzione che compaiono cliccando sul pulsante "Cancellati".
In caso di problemi tecnici, è possibile inviare una segnalazione e-mail a: redazioneweb@isprambiente.it .