Reticula n. 16/2017 - Numero monografico

Azioni sul documento

Il sistema Carta della Natura come fonte di dati ed informazioni per l’attività pianificatoria

Reticula n. 16/2017 - Numero monografico

Il progetto Carta della Natura rappresenta una delle esperienze di ISPRA che ha visto negli anni una progressiva crescita sia in termini di approfondimento degli aspetti metodologici che di diversificazione delle sue possibili applicazioni.

Il sistema di conoscenze, rappresentato da Carta della Natura, ha progressivamente interessato contesti operativi e territoriali sempre più ampi non limitandosi ad essere una semplice restituzione cartografica del territorio secondo un approccio multiscalare e rappresentando un metodo attraverso il quale le conoscenze naturalistiche, che spesso risultano disperse e frammentarie, vengono prodotte, raccolte in maniera sinergica, coordinate, periodicamente accresciute ed aggiornate.

Esso rappresenta, quindi, un valido punto di partenza da cui far derivare le attività di conservazione ed uso sostenibile del capitale naturale, tenendo conto dello stato degli ecosistemi e delle loro variazioni, come delle politiche, dei piani e dei programmi settoriali e intersettoriali che governano la gestione del territorio.

 

In tale prospettiva, la monografia, delinea un quadro non esaustivo, ma rappresentativo di esperienze nazionali che, nel corso degli ultimi anni, si sono avvalse a scale diverse di questo importante strumento.


Scarica la pubblicazione (pdf  15 mb)

ISPRA
Periodici tecnici
(Periodici tecnici) Reticula
16/2017
2283-9232

Sommario

Prefazione a cura del Comitato di Redazione di RETICULA

La Carta della Natura d’Italia

Un impegno continuo e sinergico per definire lo stato dell’ambiente naturale del Paese

Editoriale di G. Agnesod

I. Carta della Natura: strumento di conoscenza e valutazione del territorio

A. Cardillo, R. Augello, R. Bagnaia, P. Bianco, E. Canali, R. Capogrossi, D. Ceralli, L. Laureti

II. La Carta del Valore Naturalistico-Culturale d’Italia

L. Laureti, R. Capogrossi, R. Bagnaia

III. Carta della Natura della Regione Liguria

P. Angelini, V. Raineri, D. Caracciolo, F. Demicheli, A. Tedesco, L. Laureti

IV. Carta della Natura per la zonazione del Piano del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

C. Catonica, D. Tinti, L. De Bonis, D. Di Santo, A. Calzolaio, S. De Paulis

V. La nuova Carta degli Habitat del Friuli Venezia Giulia, base per la valutazione ecologica del territorio

R. Giorgi, R. Petrucco, G. Oriolo, L. Strazzaboschi, G. Pingitore

VI. La Carta della Natura a supporto dell'adeguamento dei PUC al PPR: un caso di studio in Sardegna

G.R. Urracci, L. Carta

VII. Carta della Natura quale base informativa di supporto alla pianificazione: l’esperienza della Regione Basilicata

A. Logiurato, A. Abate, C. Gilio, V. Orlando, C. Ierardi, G. Panzardi, B. Rago, A. Romano, M. Pompili

VIII. Il sistema Carta della Natura per la pianificazione di reti ecologiche: il caso Val Baganza (PR)

O. Rossi, A. Pecci, P. Rossi, V. Amadio Guidi

IX. L’importanza della Carta della Natura nella definizione della rete ecologica all’interno del Piano Strutturale provinciale della Provincia di Potenza

A. Attolico, V. Moretti, A. Santandrea

Progetto Life Sic2Sic - In bici attraverso la Rete Natura 2000 italiana e Carta del Valore Naturalistico-Culturale: sinergie attuali e future - presentazione del progetto a cura di M.C. Natalia e M. Lener

X. Valutazione Ambientale di area vasta: caso di studio della centrale termo-elettrica di Modugno (BA)

P. Lavarra

XI. Utilizzo di Carta della Natura nello Studio di Impatto Ambientale di una nuova linea elettrica ad alta tensione

L. Ciccarelli, C. D’Angeli

Allegato all’articolo Carta della Natura della regione Liguria

Gli habitat della Liguria

archiviato sotto: