Dichiarazione Fgas: Analisi dei dati riferiti all’anno 2013

Azioni sul documento
Dichiarazione Fgas: Analisi dei dati riferiti all’anno 2013

Il Regolamento CE 842/2006 prima e il Regolamento UE n517/2014 del Parlamento e del Consiglio Europeo del 16 aprile 2014 sui gas fluorurati ad effetto serra hanno introdotto nella UE una serie di misure che hanno l’obiettivo di ridurre l’impatto dei gas fluorurati ad effetto serra sull’ambiente. Il Decreto del Presidente della Repubblica 27 gennaio 2012, n. 43 “Regolamento recante attuazione del regolamento (CE) n.842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra", ha introdotto all’articolo 16 comma 1 l’obbligo da parte degli operatori delle applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore, nonché dei sistemi fissi di protezione antincendio, contenenti almeno 3 kg di gas fluorurati ad effetto serra, di comunicare annualmente, entro il 31 maggio, i dati relativi alle emissioni di gas fluorurati dalle medesime apparecchiature. Tale comunicazione è la cosiddetta “dichiarazione Fgas” e l’ISPRA è tenuta a preparare un rapporto annuale sui dati raccolti, ai sensi dell’art. 16 comma 5 del DPR 43/2012. Il presente rapporto ha quindi lo scopo di fornire i risultati sintetici delle elaborazioni dei dati relativi all’anno 2013.

Pubblicazione disponibile solo in formato elettronico

Scarica la pubblicazione (pdf - 6.17 mb)

ISPRA
Rapporti
237/2016
978-88-448-0761-0
archiviato sotto: