Gestione sostenibile dei sedimenti e crescita blu in ambito costiero e nei medi e piccoli porti

Azioni sul documento
Gestione sostenibile dei sedimenti e crescita blu in ambito costiero e nei medi e piccoli porti
Per questo evento è stato raggiunto il numero massimo di iscrizioni

Tavolo Nazionale Erosione Costiera. Ecomondo Scientific Technical Committee, ISPRA, GNRAC
L’importanza della risorsa sedimenti per la difesa delle coste dall’erosione e dagli effetti del cambiamento climatico ha assunto sempre più negli ultimi anni un valore strategico in particolar modo per le aree costiere Mediterranee, fortemente vocate al turismo ma anche di assoluto valore ambientale e culturale e importante volano di crescita economica con ancora grandi potenzialità di sviluppo. La gestione delle risorse di sedimenti in questo contesto comporta la necessità di specifiche politiche di tutela e uso sostenibile delle fonti e delle riserve strategiche, così come indicato nelle raccomandazioni “Eurosion”, nelle policy della “Carta di Bologna“ e del suo Piano di Azione, e nelle indicazioni delle “Linee Guida nazionali sull’erosione costiera”.

La differente natura delle diverse fonti in gioco pone la necessità di individuare adeguati sistemi gestionali, regolamentativi e autorizzativi atti a favorire l’utilizzo sostenibile delle varie risorse in modo complementare e sinergico ai fini di una più efficace gestione e difesa costiera, in linea con i principi del Protocollo GIZC per il Mediterraneo.

La Conferenza vuole presentare da un lato lo stato di avanzamento dei lavori relativamente alla risorsa sedimenti svolto nell’ambito del Tavolo Nazionale sull’Erosione Costiera, traguardano la costituzione di un Osservatorio coste, su stima delle risorse da diverse fonti, aspetti tecnici e nuove tecnologie per la loro gestione, aspetti ambientali e normativi. Dall’altro lato, vuole contribuire a fare il punto sulle problematiche, da parte dei soggetti pubblici e privati, in merito agli aspetti applicativi e possibili miglioramenti delle norme vigenti, DM 173/2016, in attuazione del Dlgs152/2006 art. 109, in funzione di azioni quanto più possibile efficaci di gestione e utilizzo delle diverse risorse ai fini dell’adattamento delle coste, di gestione dei porti e dei corsi d’acqua, per una Crescita Blu. Una crescita sostenibile coniugata con gli obiettivi di sicurezza dei territori e di protezione dell’ambiente costiero.

Inoltre, si ricorda che per partecipare all'evento è indispensabile effettuare l'accredito per l'accesso alla manifestazione: https://www.ecomondo.com/

Programma

Video Presidente ISPRA e SNPA, Stefano Laporta

archiviato sotto: