Sisma in Italia centrale

Azioni sul documento

Proseguono le attività dell’Istituto nei luoghi interessati dal sisma, anche se ostacolate dalle avverse condizioni meteorologiche degli ultimi giorni, che spesso impediscono il regolare svolgimento dei sopralluoghi.

Il supporto delle ARPA sul campo, che si è protratto per tutto il mese di dicembre, non è al momento più necessario in seguito al ridursi delle richieste di sopralluogo.

Tuttavia, l'Istituto è comunque presente e operativo in quanto è necessario valutare eventuali richieste di integrazione o ampliamento delle aree già visionate

Sisma in Italia centrale

Frana di Pescara del Tronto sulla ss4. Massi crollati in occasione della scossa del 30/10 e contenuti dalla barriera paramassi. Foto: ISPRA

Istogramma sequenza sismica e cumulata eventi

 

Decreto Legge 11 novembre 2016, n. 205
Nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni e dei territori interessati dagli eventi sismici del 2016, pubblicato nella GU n.264 del 11-11-2016. Entrata in vigore del provvidemento: 11 novembre 2016

 

LEGGE 15 dicembre 2016, n. 229
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016. (16G00243) (GU Serie Generale n.294 del 17-12-2016

archiviato sotto: