CARG - Cartografia geologica e geotematica

Azioni sul documento

 

Alla fine degli anni ’80, grazie ad apposite norme, viene avviato il Progetto di realizzazione della cartografia geologica nazionale alla scala 1:50.000 inserendolo prima nell’ambito del Programma annuale di interventi urgenti di salvaguardia ambientale (L.67/88), poi nella Programmazione triennale per la tutela dell’ambiente (L. 305/89), stanziando in entrambi i casi risorse dedicate e dando così inizio al Progetto CARG (CARtografia Geologica).

Il Progetto CARG prevede la realizzazione e informatizzazione dei 636 fogli geologici e geotematici alla scala 1:50.000 che compongono il puzzle della copertura al 50.000 dell’intero territorio nazionale (su una numerazione complessiva di 652, tenuto conto dei fogli con numerazione multipla che contengono porzioni di altri fogli limitrofi e di quelli con numerazione duplicata). Il Progetto è svolto in collaborazione con le Regioni e le Province autonome, con il CNR e le Università ed è coordinato dal Servizio Geologico d’Italia in qualità di organo cartografico dello Stato (L. 68/60).

Le risorse statali fino ad oggi erogate, pari a circa € 81.260.000,00, insieme agli impegni finanziari a carico delle Regioni e Province autonome, hanno consentito, oltre alla realizzazione ed informatizzazione di 254 fogli geologici, anche la realizzazione di 14 fogli geotematici, 6 fogli di geologia della piattaforma continentale adriatica alla scala 1:250.000.

Oltre ai 254 fogli geologici finanziati nell’ambito del Progetto CARG, sono stati realizzati o sono in corso di realizzazione 5 fogli interamente finanziati da alcune regioni come Puglia, Lazio e Liguria e 22 fogli geologici realizzati dal SGI, per un totale di 281 fogli geologici, pari a circa il 44% della copertura totale.

Il Progetto prevede la realizzazione di una banca dati dalla quale poter ricavare carte geologiche e geotematiche di maggiore dettaglio per l’utilizzo del dato cartografato in molteplici applicazioni. Saranno così disponibili gli strumenti conoscitivi, quali i dati geologici, indispensabili per una corretta pianificazione e gestione del territorio e, più in particolare, per la prevenzione, la riduzione e la mitigazione del rischio idrogeologico.

In questa sezione  sono riportate tutte le indicazioni utili alla realizzazione del Progetto.

I fogli geologici sono in vendita presso l'ISPRA, l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e librerie concessionarie. Sono inoltre consultabili presso la Biblioteca ISPRA.

 

Documenti e link utili