Cartografia delle aree vulcaniche

Azioni sul documento

Questa integrazione alle linee guida rappresentate dal Quaderno, serie III, n. 1 del Servizio Geologico Nazionale scaturisce dalla necessità di fornire un indirizzo metodologico più definito in merito alla cartografia geologica dei terreni vulcanici, atteso che l'attività di revisione da parte del Servizio Geologico Nazionale (ora ISPRA- Dipartimento Difesa del Suolo) dei fogli geologici di nuova realizzazione ha messo in luce discordanti interpretazioni nell'applicazione delle suddette linee guida e che la sperimentazione cartografica resa possibile dall'avvio del Progetto CARG ha ormai interessato diverse tipologie di apparati vulcanici.

Indicazioni per la cartografia delle aree vulcaniche

Documenti correlati

Risultati emersi dal Workshop del 21 maggio 2009 “I vulcani nella Carta Geologica d’Italia. Risultati inusuali e problemi aperti”