logo
 
 

Newsletter ISPRA n. 127 - Anno 2018

Aprile 2018
 

 

Eventi

Conferenza di presentazione del Rapporto Controlli Ambientali del SNPA – AIA/Seveso Edizione 2017

Roma, 19 aprile
Il Rapporto Controlli Ambientali SNPA AIA/SEVESO rappresenta l’unico contributo esistente a livello nazionale che rendiconta in modo particolareggiato le attività di controllo svolte dal sistema presso gli impianti in possesso dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) e quelli assoggettati alla Direttiva Seveso dislocati sul territorio nazionale. Il documento, edizione 2017, conferma, anche per il 2016, il costante impegno del Sistema nello svolgimento delle attività ispettive e l’attento monitoraggio e controllo analitico delle diverse matrici ambientali interessate dall’esercizio di tali impianti.
Leggi il resto

Decennale Giornata Nazionale delle Miniere

Territorio nazionale, 26-27 maggio
La Giornata Nazionale delle Miniere, promossa per diffondere il valore e il significato culturale del turismo geologico, è giunta alla decima edizione, registrando un crescente interesse sull’intero territorio Nazionale. L’evento è organizzato da REMI ISPRA-SNPA, ANIM, ASSOMINERARIA e G&T con il Patrocinio di Consiglio Nazionale dei Geologi e da EuroGeoSurveys.
Leggi il resto

Notizie

Firmato accordo ISPRA/INGV su temi di geologia, idrogeologia, tettonica e vulcanologia

Studi di geologia, di geologia strutturale, di geofisica, dei fenomeni connessi ai terremoti (tettonica attiva), dei terremoti del passato (paleosismologia), monitoraggi delle deformazioni del terreno e delle variazioni del livello del mare, valutazione delle georisorse (petrolio, gas, minerali) e delle pericolosità associate alla loro estrazione, nonché studi di geochimica e idrologia. Questi alcuni dei temi oggetto dell’Accordo firmato dal Presidente dell’ISPRA Stefano Laporta ed il Presidente dell’INGV Carlo Doglioni il 10 aprile presso la sede dell’ISPRA.
Leggi il resto

In Campidoglio firmato accordo con il Comune di Roma su ambiente ed energia

Comune di Roma, ISPRA, ENEA, Struttura di Progetto Energia del Ministero della Difesa e GSE (Gestore Servizi Energetici) hanno presentato e sottoscritto a Roma, presso i Musei Capitolini, gli accordi su ambiente ed energia per sostenere Roma verso la finalizzazione del proprio Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC).
Leggi il resto

Diplomazia scientifica, ISPRA incontra il “Science Diplomacy Club” di Roma

Una delegazione del Science Diplomacy Club, il network dei diplomatici responsabili per la scienza e la tecnologia presso le ambasciate estere in Italia, ha visitato l’ISPRA per mettere a punto un piano di collaborazione scientifica tra l’Istituto, le rappresentanze in Italia e i rispettivi Paesi.
Leggi il resto

Rientro incontrollato in atmosfera della stazione spaziale cinese “Tiangong 1” – contributo del SNPA al tavolo tecnico con ASI e Protezione Civile

La stazione spaziale cinese, ha terminato la sua caduta nell’Oceano Pacifico alle ore 2.16 della mattina del 2 aprile scorso. A seguire l’evento ed analizzare i diversi scenari di emergenza e intervento sono state le Agenzie Spaziali di almeno 12 paesi tra cui l’Italia. Il Centro Nazionale per le Crisi, le emergenze ambientali e il danno dell’ISPRA ha rappresentato il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) al Tavolo tecnico attivato il 26 marzo per assicurare il supporto tecnico-scientifico al Dipartimento della Protezione Civile.
Leggi il resto

On line il sito sulle Specie esotiche invasive

Il 14 febbraio 2018 è entrato in vigore il Decreto Legislativo 230/2017 “per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 1143/2014 recante disposizioni volte a prevenire e gestire l'introduzione e la diffusione delle specie esotiche invasive”.
Leggi il resto

On line il sito Reporting Direttiva Habitat

ISPRA coordina, su incarico del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, le attività di rendicontazione per la redazione del Rapporto nazionale ex Articolo17 della Direttiva "Habitat" 92/43/CEE che l’Italia deve trasmettere ogni sei anni  alla Commissione Europea sullo stato di conservazione di specie e habitat di interesse Comunitario e sulle misure di conservazione messe in atto dal Paese.
Leggi il resto

REACH: Una disciplina per le sostanze chimiche. Obblighi e opportunità

Potenza, 13 aprile
Il convegno, organizzato dall’Ordine dei Chimici della Provincia di Potenza in collaborazione con la Società Chimica Italiana, vede la partecipazione di rappresentanti delle diverse istituzioni nazionali coinvolte nell’attuazione del Regolamento e la testimonianza di importanti imprese soggette agli obblighi della norma.
Leggi il resto

La cultura degli animali: una nuova frontiera per la conoscenza e la conservazione della biodiversità

Parma, 14 aprile
Il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, insieme alla CMS, alla Fondazione Monteparma ed all’ISPRA ospiterà a Parma nei giorni 11-15 aprile 2018 un incontro tecnico specialistico sulle implicazioni gestionali e di conservazione della cultura animale. L’incontro si aprirà al pubblico la mattina del 14 aprile per una sintesi dei molti ed importanti progetti di conservazione realizzati dal Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano grazie allo strumento finanziario LIFE mentre nel pomeriggio sarà possibile seguire una serie di interventi sulla cultura di diverse specie animali a cura di alcuni dei più grandi esperti al mondo.
Leggi il resto

Primo Kick-off meeting del Progetto PLASTIC BUSTERS MPAs

Siena, 17 aprile
Il progetto, iniziato il 1 febbraio 2018, della durata di 4 anni è  finanziato dalla Comunità Europea Cooperazione INTERREG MED ed è coordinato dall’ISPRA. Per la prima volta su scala mediterranea, paesi UE e stati candidati all’adesione uniscono le forze per affrontare la problematica dei rifiuti marini con un approccio coordinato.
Leggi il resto

Pubblicazioni

Fattori di emissione in atmosfera di gas a effetto serra e altri gas nel settore elettrico

Il rapporto presenta l’andamento della produzione elettrica con particolare attenzione alle diverse fonti. Sono stati elaborati i fattori di emissione atmosferica di gas a effetto serra e altri contaminanti atmosferici del settore elettrico.
Leggi il resto

Progetti

LIFE Lagoon Refresh

Il progetto prevede l’immissione di acqua dolce dal Fiume Sile alla Laguna di Venezia, per ripristinare il gradiente salino, ricreare l'habitat a canneto, migliorare l’ambiente lagunare e la sua biodiversità.
Leggi il resto

L'occhiello a cura dell'Ufficio Stampa

Catasto rifiuti dell’ISPRA su “Pillole di Mercalli”

Comune per comune, quanti rifiuti facciamo e quanti ne ricicliamo? In un minuto, Luca Mercalli presenta sul blog di Rainews la banca dati nazionale dell’ISPRA dedicata ai rifiuti urbani e speciali, ricordando che l’Italia è il paese europeo con la miglior statistica nazionale sui rifiuti.
Guarda il video

 

Seguiteci anche su:

TwitterFacebookInstagram

Questionario sulla soddisfazione dell'utenza