42 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Nuovi elementi da



Ordina perData (prima i più recenti)·rilevanza·alfabeticamente
ATCompensoMARUCCO Francesca
formulazione di schemi di campionamento a scala nazionale per la stima di abbondanza e distribuzione del lupo e del fenomeno dell’ibridazione; predisposizione di documenti, linee guida e format necessari per il rilevamento dei dati, anche in merito al fenomeno della predazione su domestici; implementazione di database dedicati alla gestione dei dati raccolti; Supporto all’implementazione degli schemi di campionamento, da parte degli Enti coinvolti; analisi dei dati raccolti; revisione critica degli schemi di campionamento, finalizzata alla messa a punto di un piano operativo per la prosecuzione del monitoraggio sul medio-lungo periodo;
Posizionato inAmministrazione trasparenteCollaboratoriElenco collaboratori
Creato il 31 luglio 2019 08:51
ATCompensoSALVATORI Valeria
Formulazione di schemi di campionamento a scala nazionale per la stima di abbondanza e distribuzione del lupo e del fenomeno dell’ibridazione; predisposizione di documenti, linee guida e format necessari per il rilevamento dei dati, anche in merito al fenomeno della predazione su domestici; implementazione di database dedicati alla gestione dei dati raccolti; supporto all’implementazione degli schemi di campionamento, da parte degli Enti coinvolti; analisi dei dati raccolti; revisione critica degli schemi di campionamento, finalizzata alla messa a punto di un piano operativo per la prosecuzione del monitoraggio sul medio-lungo periodo
Posizionato inAmministrazione trasparenteCollaboratoriElenco collaboratori
Creato il 31 luglio 2019 08:42
BandoAvviso di selezione n. 2/19
Posizionato inAmministrazione trasparenteBandi di concorsoElenco dei bandi espletati
Creato il 11 aprile 2019 13:47
Lupo e grandi carnivori nelle montagne italiane, opinioni a confronto
Posizionato inNotizie
Creato il 27 marzo 2019 09:50
Dicembre
Posizionato inISPRA informaAgenda del Presidente2018
Creato il 10 gennaio 2019 11:14
Presentazioni - Verso un piano nazionale di monitoraggio del lupo
Posizionato inEventiPresentazioni
Creato il 05 dicembre 2018 12:34
Il lupo in italia: monitoraggio dello stato di conservazione, delle minacce, della prevenzione dei conflitti
Dal 2006 al 2012, la popolazione di lupo occupava il 18,04% del territorio nazionale; dati preliminari relativi al periodo 2012-2018 indicano che la proporzione è cresciuta al 23,02%, evidenziando che la presenza della specie interessa oggi ¼ dell’Italia (dati del III rapporto Direttiva Habitat, coordinato da ISPRA). La presenza della specie è attualmente segnalata in anche in contesti diversi da quelli dove tradizionalmente è collocata, quali ambienti di pianura e caratterizzati da una maggiore presenza antropica.
Posizionato inISPRA informaComunicati stampaAnno 2018
Creato il 04 dicembre 2018 16:26
Gara - AllegatoDeterminazione a contrarre prot. n. 9011/BIO del 14/11/2018
Affidamento del servizio catering in occasione dell'evento "Piano nazionale del monitoraggio del lupo"
Posizionato inAmministrazione trasparenteBandi e gareAffidamento del servizio catering in occasione dell'evento "Piano nazionale del monitoraggio del lupo"
Creato il 19 novembre 2018 14:02
GaraAffidamento del servizio catering in occasione dell'evento "Piano nazionale del monitoraggio del lupo"
Posizionato inAmministrazione trasparenteBandi di gara e contrattiBandi e gare
Creato il 19 novembre 2018 13:54
Verso un piano nazionale di monitoraggio del lupo
Roma, 3-4 dicembre La popolazione italiana di lupi, ridotta negli anni ’70 a poche decine di individui localizzati nell’Appennino centro-meridionale, si è progressivamente espansa, arrivando a colonizzare tutta la penisola, compresa l’estrema propaggine della Puglia e l’intero arco alpino. L’incremento numerico e distributivo di questo predatore impone un costante sforzo di aggiornamento delle conoscenze sulla specie, anche al fine di fornire ai decisori dati scientifici credibili e autorevoli sui quali basare le scelte di conservazione e gestione. Per questo obiettivo ISPRA è stato incaricato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare di elaborare e applicare un piano nazionale di monitoraggio, che permetta di raccogliere dati standardizzati per tutto il territorio interessato dalla presenza del lupo su distribuzione e abbondanza della specie, distribuzione e prevalenza dell’ibridazione con il cane domestico, diffusione dei danni agli animali domestici, applicazione ed efficacia dei metodi di prevenzione degli impatti.
Posizionato inEvidenzaISPRAno homepage
Creato il 19 novembre 2018 08:10