Azioni sul documento
In primo piano
Incontro di presentazione della “Rete Nazionale dei Parchi e Musei Minerari” ReMi14 marzo 2017Incontro di presentazione della “Rete Nazionale dei Parchi e Musei Minerari” ReMi

Nei giorni 24 e 25 marzo 2017 presso la sala Biblioteca Malatestiana di Cesena, in piazza Maurizio Bufalini, 1 si terrà un incontro di presentazione della “Rete Nazionale dei Parchi e Musei Minerari” ReMi, nell'ambito della Quarta Riunione di rete. L'incontro si svolgerà in concomitanza con il trentennale della “Società di Ricerca e Studio Romagna Mineraria”, che gestisce il Villaggio Minerario di Formignano, ed in collaborazione con il Parco delle miniere di zolfo delle Marche ed il museo Sulphur di Perticara con il patrocinio della "settimana del buon vivere".
Sarà l'occasione per presentare il documentario “Miniere e Memorie di Sardegna”, il secondo prodotto della collana editoriale "documentari" realizzato da Ispra TV, dedicato alla storia, cultura e sviluppo dei siti minerari nel Parco Geo-minerario storico e ambientale della Sardegna.

Progetti

IFFI - Inventario dei fenomeni franosi in Italia13 marzo 2017IFFI - Inventario dei fenomeni franosi in Italia

Il Progetto IFFI (Inventario dei Fenomeni Franosi in Italia), realizzato dall’ISPRA e dalle Regioni e Province Autonome, fornisce un quadro dettagliato sulla distribuzione dei fenomeni franosi sul territorio italiano. L'inventario ha censito ad oggi 614.799 fenomeni franosi che interessano un’area di circa 23.000 km2, pari al 7,5% del territorio nazionale. I dati sono aggiornati al 2015 per Calabria, Friuli-Venezia Giulia, Piemonte, Sicilia, Toscana, Valle d’Aosta e per la Provincia Autonoma di Bolzano; al 2014 per Liguria, Emilia-Romagna e Basilicata. Per le restanti regioni i dati sono aggiornati al 2007.

Altro…
top

ISPRA

Nomina Commissario ISPRA08 marzo 2017Nomina Commissario ISPRA
Lo scorso 3 marzo, con Decreto Ministeriale del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Gian Luca Galletti, il prof. Bernardo De Bernardinis, Presidente uscente dallo scorso 28 febbraio, è stato nominato Commissario dell’ISPRA per una durata di sei mesi, garantendo così continuità a tutte le attività e i compiti istituzionali dell’Istituto nonché a quelli che il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) è stato chiamato a svolgere dall’entrata in vigore, lo scorso 14 gennaio, della Legge istitutiva n. 132/2016.
Altro…
top

Pubblicazioni

Sostenibilità ambientale dell'uso dei pesticidi. Il bacino del fiume Po 15 febbraio 2017Sostenibilità ambientale dell'uso dei pesticidi. Il bacino del fiume Po
Il rapporto studia la contaminazione da pesticidi del bacino del Po, il più importante d’Italia per dimensione e per concentrazione delle attività umane. Un monitoraggio esteso dell’area (sviluppato nell’ambito del monitoraggio nazionale coordinato da ISPRA che coinvolge le Regioni e le ARPA/APPA) ha consentito di studiare l’evoluzione della contaminazione a partire dal 2003. E’ stata analizzata la presenza nel fiume e nelle acque sotterranee dell’intero bacino di alcuni erbicidi non più usati da anni (atrazina, simazina, alaclor). Questo ha permesso di approfondire aspetti relativi alla sostenibilità dell’inquinamento chimico e in particolare alla capacità del bacino di rispondere a fattori di stress antropico, confrontando i dati di contaminazione con i limiti di legge previsti in fase di autorizzazione.
Altro…
top

Sisma Italia centrale

Sisma in Italia centrale23 marzo 2017Sisma in Italia centrale

Ancora per tutto il mese di marzo continueranno le attività ISPRA come Centro di Competenza a supporto della DiComaC. Anche in questo caso i sopralluoghi si concentreranno sulle verifiche di compatibilità geo-idrologica delle aree destinate alle SAE nei comuni interessati dal sisma, con particolare attenzione alle situazioni di dissesto di versante. Continuano inoltre le attività propedeutiche alla microzonazione sismica nella Macroarea coordinata da ISPRA, nella Regione Marche, nei comuni di Arquata del Tronto e Montegallo (AP).

Altro…
top

Sicurezza nucleare

Esplosione presso la centrale nucleare di Flamanville, Francia. Nota informativa.09 febbraio 2017Esplosione presso la centrale nucleare di Flamanville, Francia. Nota informativa.
Nella mattinata del 9 febbraio, alle ore 10:15 circa, presso la centrale nucleare francese di Flamanville, si è verificata un'esplosione, seguita da un incendio, all’interno della sala turbine dell’unità 1. Dopo i primi lanci di agenzia, l'ISPRA, nell'ambito degli accordi bilaterali in essere per lo scambio rapido delle informazioni in caso di eventi a carico di installazioni nucleari, ha immediatamente preso contatti con l'Autorità francese per la Sicurezza Nucleare, l'ASN.
Altro…
top
Eventi ISPRA
Roma, sala Conferenze ISPRA, via V. Brancati, 48,
04 aprile 2017
Presentazione del rapporto controlli ambientali del SNPA-AIA-Seveso
Cesena, sala Biblioteca Malatestiana,
24 marzo 2017
Incontro di presentazione della “Rete Nazionale dei Parchi e Musei Minerari” ReMi
Roma, Sala Marconi c/o CNR, P.le Aldo Moro 7,
22 marzo 2017
Giornata di presentazione del core set di indicatori del SNPA
Roma - Sala Auditorium Mattm,
22 febbraio 2017
Secondo workshop “Ricerca e servizi: i siti inquinati nel sistema nazionale per la protezione dell’ambiente”
Roma. Università Roma TRE - Aula Magna del Rettorato, via Ostiense 159,
20 gennaio 2017
Giornata informativa del Progetto EMODNET - Geology
Roma, Auditorium MATTM, Via C. Bavastro, 180,
20 dicembre 2016
Presentazione Rapporto Rifiuti Urbani - Edizione 2016
Altri eventi…